The Holy See
back up
Search
riga

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
AL "FÚTBOL CLUB REAL MADRID"

Lunedì 16 settembre 2002

 

Signor Presidente,
Signore e Signori,

Sono lieto di ricevere i membri del Comitato Direttivo, i tecnici e gli sportivi del Fútbol Club Real Madrid, e quanti li accompagnano. Ringrazio per le cordiali parole il Signor Presidente della società, che ha voluto interpretare i vostri sentimenti.

La Chiesa, come ho indicato durante il Giubileo degli Sportivi (29. X. 2000), considera lo sport uno strumento educativo quando promuove elevati ideali umani e spirituali e quando forma in modo integrale i giovani a valori come la lealtà, la perseveranza, l'amicizia, la solidarietà e la pace. Lo sport, superando la diversità di culture e di ideologie, è un'occasione idonea di dialogo e di intesa fra i popoli, per l'edificazione dell'auspicata civiltà dell'amore.

Vi invito, quindi, a mettere in pratica questi valori, basati sulla dignità della persona umana, dinanzi a possibili interessi che possono offuscare la nobiltà dello sport stesso. Che perciò vi accompagni sempre la protezione materna della Virgen de la Almudena, Patrona di Madrid! Nel ribadirvi il mio ringraziamento per la vostra visita, vi imparto con affetto la mia Benedizione Apostolica, che estendo alle vostre famiglie.

       

top