The Holy See
back up
Search
riga

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
AI PELLEGRINI DELLA DIOCESI
DI SAINT-BRIEUC E TRÉGUIER (FRANCIA) 

Sabato, 31 maggio 2003

 

Monsignore,
Cari amici,

È con piacere che vi accolgo, pellegrini della Diocesi di Saint-Brieuc e Tréguier, venuti a Roma in occasione delle festività che segnano il settimo centenario della morte di sant'Ivo. Saluto anche cordialmente le alte personalità, in particolare della società civile e del mondo giuridico, presenti a Roma per approfondire, in occasione di un colloquio, l'attualità del messaggio di sant'Ivo. Ringrazio Monsignor Fruchaud per le cordiali parole che mi ha appena rivolto a nome di tutti voi. Le chiese di Saint-Yves des Bretons e di Sant'Ivo alla Sapienza, nelle quali avrete l'opportunità di raccogliervi, rivelano lo straordinario irradiamento del culto che gli viene reso da lungo tempo in Europa da tutti coloro che lo riconoscono come loro maestro spirituale, in particolare dai Giuristi dei quali è il santo Patrono.

I valori proposti da sant'Ivo restano un potente sprone per il nostro tempo, soprattutto nell'Europa che si costruisce. Servitore della giustizia, sant'Ivo invita gli uomini di buona volontà a costruire un mondo di pace, fondato sul rispetto del diritto e sul servizio alla verità. Difensore dei poveri, questo avvocato incoraggia le persone e i popoli a mettere in atto la solidarietà e l'equità, che garantiscono i diritti dei più deboli la cui dignità inalienabile sarà pienamente riconosciuta. Sacerdote, predicatore instancabile della Parola di Dio, invita oggi la Chiesa a proporre a tutti il Vangelo, fonte di relazioni nuove fra gli uomini. Possano l'esempio e la vita di sant'Ivo invitare i cristiani a contribuire attivamente alla costruzione dell'Europa, con un comune destino in una comunità nella quale tutti sono chiamati ad adoperarsi affinché amore e verità s'incontrino e giustizia e pace si bacino (cfr Sal 84, 11)!

Affidandovi alla sollecitudine della Vergine Maria, Notre Dame de Querrien, vi imparto la Benedizione Apostolica, che estendo volentieri ai Pastori e ai fedeli della Diocesi di Saint-Brieuc e Tréguier.

top