The Holy See
back up
Search
riga

VIAGGIO APOSTOLICO DI SUA SANTITÀ GIOVANNI PAOLO II A BERN 
IN OCCASIONE DELL’INCONTRO NAZIONALE DEI GIOVANI CATTOLICI
DELLA SVIZZERA

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II 
DURANTE L'INCONTRO
CON L'ASSOCIAZIONE DELLE EX GUARDIE SVIZZERE

Piazzale antistante la Residenza Viktoriaheim
Domenica, 6 giugno 2004

 

Carissimi!

1. A conclusione di questo pellegrinaggio apostolico in Svizzera, ho la gioia di incontrarmi con voi, componenti dell’Associazione delle ex-Guardie Svizzere, e con i vostri familiari. A ciascuno rivolgo il mio cordiale saluto. In questi oltre 25 anni di Pontificato ho avuto modo di conoscere molti di voi in Vaticano ed è un piacere rivedervi ora insieme con le vostre famiglie. Grazie per la vostra gradita presenza. Un ringraziamento particolare dirigo al Presidente della vostra Associazione, Signor Jacques Babey, per le cortesi parole che mi ha rivolto a vostro nome.

2. Il Successore di Pietro ha uno speciale debito di riconoscenza verso la comunità cattolica di questo Paese, perché da essa provengono le Guardie Svizzere, che da cinque secoli svolgono un compito peculiare nella tutela dell’ordine e della sicurezza in Vaticano, a Castel Gandolfo e là dove il Papa si reca per il Suo ministero. E’ detto nel Vangelo che la bontà dell’albero si riconosce dai suoi frutti (cfr Mt 7,17-18). Ebbene, i giovani che da qui vengono a Roma per questo singolare servizio al Pontefice sono ragazzi che fanno onore alle loro famiglie e alle parrocchie della Svizzera.

3. Fanno onore anche a questa benemerita Associazione, che si preoccupa di tenere sempre vivo, qui in patria, l’interesse per questo servizio alla Chiesa, affinché il Corpo della Guardia Svizzera Pontificia possa beneficiare di un costante e valido ricambio. Vi ringrazio vivamente per quanto avete fatto e continuate a fare, e vi incoraggio a perseverare nel vostro impegno di testimonianza a Cristo e di fedeltà alla Chiesa in mezzo ad un mondo che cambia.

La Vergine Maria vegli sempre su di voi e sulle vostre famiglie. Di cuore tutti vi benedico.

                   

top