The Holy See
back up
Search
riga

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
ALLE LORO ALTEZZE REALI
DON FELIPE E DONNA LETIZIA DE BORB
ÓN
PRINCIPI DI ASTURIAS

Lunedě, 28 giugno 2004

 

 

Altezze,

sono grato di ricevervi in questa udienza, poco tempo dopo la celebrazione del Sacramento del Matrimonio, e vi ringrazio per la deferenza di avermi voluto rendere visita, agli inizi della vostra vita coniugale. La nascita di una nuova famiglia è sempre un grande evento. Lo è per gli sposi, il cui amore reciproco si arricchisce e si consolida con la grazia divina. Lo è anche per le rispettive famiglie e per la società, poiché una convivenza fedele che non finisce, porta con sé nuove speranze e nuove promesse di vita.

Rinnovo, dunque, gli auspici che vi ho già inviato per il giorno del matrimonio, e chiedo a Dio che vi aiuti in questo nuovo stato di vita, affinché formiate una famiglia felice, la quale, per il rilievo che essa ha nella società spagnola, sia anche punto di riferimento esemplare per tante famiglie di questa cara Nazione.

Vi prego di trasmettere il mio saluto alle Loro Maestà, come pure a tutti gli spagnoli che in questa occasione vi hanno espresso calorose dimostrazioni di affetto. Rinnovo il mio saluto e i miei migliori auspici, mentre vi benedico di cuore.

  

top