The Holy See
back up
Search
riga

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI CIPRO* 

Sabato, 30 ottobre 2004

 

Signor Presidente,

è un piacere per me salutarLa in occasione della Sua visita in Vaticano. Le chiedo di trasmettere i miei cordiali auspici al popolo della Sua nazione, che è sempre stato così profondamente fedele al messaggio cristiano.

Incoraggio Lei e i Suoi concittadini negli sforzi che state compiendo per promuovere il dialogo e la tolleranza fra i diversi gruppi etnici e religiosi nel vostro Paese.

Infatti, è soltanto mediante l'impegno alla comprensione e al rispetto reciproco che si possono risolvere tensioni a lungo sostenute e giungere all'unità basata su principî di solidarietà e di giustizia. Prego affinché Dio Onnipotente imparta a voi e a tutto il popolo di Cipro i doni della pace e dell'armonia.


*L'Osservatore Romano 31.10.2004  p.4.

 

Copyright 2004 - Libreria Editrice Vaticana

 

top