The Holy See
back up
Search
riga

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
AL PERSONALE DELLE VILLE PONTIFICIE

Domenica, 26 settembre 2004  

 

Carissimi Fratelli e Sorelle!

Sono lieto di accogliervi in questa ultima domenica di settembre, mentre ormai volge al termine il mio soggiorno estivo a Castel Gandolfo. Il nostro tradizionale incontro, infatti, mi offre l’opportunità di manifestare a ciascuno di voi la mia viva riconoscenza per il generoso servizio che svolgete in questa Residenza Pontificia.

Saluto in particolare il dottor Saverio Petrillo, Direttore Generale delle Ville Pontificie, e lo ringrazio per le cortesi parole che mi ha rivolto a nome dei presenti. Estendo volentieri questo affettuoso saluto a tutti i dipendenti delle Ville e alle loro famiglie. Il Signore vi ricompensi per l’impegno e la fedeltà con cui svolgete i compiti a voi affidati.

Ritornando in Vaticano, porterò con me il caro ricordo dei giorni sereni e riposanti che ho potuto trascorrere al Castello, grazie anche al vostro aiuto. Confido nella vostra preghiera e, da parte mia, vi assicuro che non mancherò di pregare il Signore, affinché vi accompagni sempre con la sua assistenza. Nell’affidarvi alla materna protezione della Vergine Maria, Regina del Rosario, vi benedico con affetto, insieme con i vostri familiari e tutte le persone care.

             

top