The Holy See
back up
Search
riga

 PELLEGRINAGGIO GIUBILARE
DI SUA SANTITÀ GIOVANNI PAOLO II
 IN TERRA SANTA (20-26 MARZO 2000)

VISITA A AL-MAGHTAS
DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II

Martedì, 22 Marzo 2000

 

Eccellenza,
Cari Amici,

Sono grato per questa opportunità di visitare un luogo tanto permeato di storia. Per migliaia di anni, quest’area intorno a Gerico è stata un habitat umano. Qui vicino troviamo le vestigia della città più antica del mondo. Tuttavia, la sua memoria diviene ancora più ricca se ci riferiamo alle Sacre Scritture che descrivono Gerico come luogo che reca l’impronta non solo dell’uomo, ma di Dio stesso.

Con gli occhi dell’animo vedo Gesù avvicinarsi alle acque del fiume Giordano, non lontano da qui, per essere battezzato da Giovanni il Battista (cfr Mt 3,13); vedo Gesù andare verso la Città Santa dove morirà e resusciterà; lo vedo aprire gli occhi del cieco lungo la strada (cfr Lc 18, 35-43).

Oggi Gerico è divenuta una florida oasi nel deserto. Che questa città tanto ricca di memoria sia anche ricca di promesse! Che il suo sviluppo annunci la speranza di quel futuro più pacifico che gli abitanti di questo luogo e tutti i popoli di questa Terra desiderano da così lungo tempo!

Dio vi benedica tutti!

 

© Copyright 2000 - Libreria Editrice Vaticana

 

top