The Holy See
back up
Search
riga

SALUTO DI PAOLO VI
AGLI ALUNNI DEL PRE-SEMINARIO «SAN PIO X»

Martedì, 5 gennaio 1965

 

Ed ora un saluto, affettuoso a voi, diletti alunni del Pre-Seminario «San Pio X», ed ai vostri familiari, venuti a Roma in questi giorni per trascorrere alcune ore serene con voi, che qui al centro della cattolicità vi preparate ad essere seminaristi modello e, voglia il Signore, suoi sacerdoti in aeternum.

Ci è caro cogliere l’occasione per esprimervi la Nostra soddisfazione per la serietà, l’impegno, l’ardore che dimostrate: non soltanto nella diligenza dei doveri scolastici e nella disciplina della vita comune, ma anche per il servizio puntuale, preciso, raccolto, devoto, che prestate ogni mattina nella Patriarcale Basilica di San Pietro, come Ministranti alle numerose sante Messe quotidiane, del quale sentiamo parlare con tanta ammirazione.

Noi vi esprimiamo il Nostro plauso sincero; ma lo rivolgiamo altresì ai vostri familiari dilettissimi, che hanno fatto di voi lieto sacrificio per il bene della Chiesa, e vi seguono con trepido amore e sempre rinnovantesi generosità: ad essi, principali collaboratori di quest’opera santa, va la Nostra riconoscenza, va la compiacenza e il premio che il Signore riserva a quanti si rendono benemeriti della più bella, più alta, e più santa tra tutte le opere: la formazione dei futuri sacerdoti.

La Benedizione Apostolica suggelli i Nostri voti cordiali, e ottenga l’abbondanza dei doni celesti su di voi, diletti alunni, sui vostri familiari, e sugli zelanti e benemeriti Superiori e Insegnanti del Pre-Seminario «San Pio X».

                                         

top