The Holy See
back up
Search
riga

PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO
DI SUA SANTITÀ PAOLO VI
IN ASIA ORIENTALE, OCEANIA E AUSTRALIA

CERIMONIA DI CONGEDO

DISCORSO DEL SANTO PADRE PAOLO VI

Aeroporto Internazionale di Hong Kong
Venerdì, 4 dicembre 1970

 

Il Signore sia con voi!

È questo il Nostro saluto: il saluto che vi portiamo da Roma cattolica - tanto distante nello spazio, tanto vicina nello spirito - il saluto che Noi porgiamo a voi, al buon popolo di Hong Kong, che abbiamo l’onore e il piacere di visitare oggi.
Breve è il tempo della Nostra presenza fra voi, ma sufficiente per farci godere profondamente un senso di familiarità, di fratellanza, che pervade il Nostro cuore e vi rimarrà sempre. La sapienza della Cina ha coniato l’adagio «Tutti gli uomini sono fratelli», e Noi ne stiamo sperimentando il significato. Salute a tutti voi, fratelli Nostri!
Anche se non ci è stato dato di vedere molto di Hong Kong, Noi ben conosciamo il vasto progresso che voi avete compiuto in questi ultimi anni. Invocheremo la benedizione di Dio sui vostri incessanti sforzi intesi a promuovere la giustizia, la prosperità e la pace.
Alle Autorità civili di Hong Kong e, particolarmente, a Lei, Sir Hugh, va la Nostra sentita gratitudine per la tanto cortese accoglienza. Il Nostro sincero omaggio e i migliori auguri a tutti coloro che ci hanno ricevuto con tanta gentilezza.
A tutto il popolo, qui presente, ed a quello innumerevole che immaginiamo con voi, esprimiamo il Nostro saluto cordiale e sincero.
Lieto come un raggio di sole!

                     

top