Jubilee 2000 Search
back
riga

GIUBILEO DELLA CURIA ROMANA

21-22 febbraio 2000

PROGRAMMA
 

Il Giubileo della Curia Romana si svolge in due fasi: la preparazione spirituale immediata e la celebrazione vera e propria.

La preparazione prevede tre momenti, due dei quali già compiuti, come risulta dal programma che segue.

1. PREPARAZIONE SPIRITUALE IMMEDIATA

Venerdì, 4 febbraio 2000

Celebrazione particolare in ogni Dicastero con la tematica comune: "Spiritualità del servizio alla Sede di Pietro".

Questa giornata è stata gestita autonomamente da ogni Dicastero singolarmente, oppure raggruppandosi con i Dicasteri vicini.

Martedì, 8 febbraio

17.00 Incontro di tutti i membri della Curia Romana nell’Aula Paolo VI. Recita del Rosario e meditazione sul tema giubilare: "Conversione e rinnovamento". 

Predicatore il Card. Giacomo Biffi, Arcivescovo di Bologna.

A queste celebrazioni erano invitati anche i familiari dei dipendenti della Santa Sede e del Governatorato Vaticano.

Martedì, 15 febbraio

Pomeriggio: momento di preghiera e di adorazione eucaristica, organizzato da gruppi di Dicasteri, seguendo un criterio di vicinanza.

Ogni gruppo si occuperà della scelta del predicatore e del luogo della celebrazione.

2. CELEBRAZIONE DEL GIUBILEO DELLA CURIA ROMANA:

Lunedì, 21 febbraio

18.00 Celebrazione penitenziale nella Basilica di San Pietro, guidata dal Predicatore della Casa Pontificia, P. Raniero Cantalamessa, O.F.M., Cap. Anche a questa celebrazione sono invitati i familiari. 

Martedì, 22 febbraio

10.00 Inizio della processione dall’Obelisco di Piazza San Pietro ed ingresso processionale di tutti attraverso la Porta Santa. 

11.00 Basilica di San Pietro. Inizio della celebrazione eucaristica presieduta dal Santo Padre.

top