The Holy See Search
back
riga

 © PFARRKIRCHEN STIFTUNG ST. LAMBERT SEEON
Via Crucis, Felix Anton Scheffler - 1757
Chiesa di San Martino - Ischl, Seeon (diocesi di München) - Germania

SETTIMA STAZIONE
Gesù cade per la seconda volta
    

V/. Adoramus te, Christe, et benedicimus tibi.
R/. Quia per sanctam crucem tuam redemisti mundum.


     
Dal libro del profeta Geremia. 12, 1

C. Tu sei troppo giusto, Signore,
perché io possa discutere con te.
Ma vorrei solo rivolgerti una parola sulla giustizia.
Perché le cose degli empi prosperano?
Perché tutti i traditori sono tranquilli?

Dal libro dei Salmi. 37, 1-2.10-11

V. Non adirarti contro gli empi, non invidiare i malfattori.
Come fieno presto appassiranno, cadranno come erba del prato.
Ancora un poco e l'empio scompare,
cerchi il suo posto e più non lo trovi.
I miti invece possederanno la terra
e godranno di una grande pace
.


MEDITAZIONE

La nostra arroganza, la nostra violenza, le nostre ingiustizie
pesano sul corpo di Cristo.
Pesano ... e Cristo cade ancora
per svelarci il peso insopportabile
del nostro peccato.

Ma cos’è che oggi, in modo particolare,
colpisce il corpo santo di Cristo?

Certamente è dolorosa passione di Dio
l’aggressione nei confronti della famiglia.
Sembra che oggi sia in atto
una specie di anti-Genesi,
un anti-disegno, un orgoglio diabolico
che pensa di spazzar via la famiglia.

L’uomo vorrebbe reinventare l’umanità
modificando la grammatica stessa della vita
così come Dio l’ha pensata e voluta.[1]

Però, sostituirsi a Dio senza essere Dio
è la più folle arroganza,
è la più pericolosa avventura.

La caduta di Cristo ci apra gli occhi
e ci faccia rivedere il volto bello
il volto vero, il volto santo della famiglia.
Il volto della famiglia
di cui tutti abbiamo bisogno.


[1] Gn 1, 27; 2, 24.

 

PREGHIERA

Signore Gesù,
la famiglia è un sogno di Dio
consegnato all’umanità;
la famiglia è una scintilla di Cielo
condivisa con l’umanità;
la famiglia è la culla dove siamo nati
e dove continuamente rinasciamo nell’amore.

Signore Gesù,
entra nelle nostre case
e intona il canto della vita.
Riaccendi la lampada dell’amore
e facci sentire la bellezza
di essere legati gli uni agli altri
in un abbraccio di vita:
la vita alimentata dal respiro stesso di Dio,
il respiro di Dio-Amore.

Signore Gesù,
salva la famiglia,
affinché sia salva la vita!

Signore Gesù,
salva la mia,
la nostra famiglia!

 

Tutti:

Pater noster, qui es in cælis:
sanctificetur nomen tuum;
adveniat regnum tuum;
fiat voluntas tua, sicut in cælo, et in terra.
Panem nostrum cotidianum da nobis hodie;
et dimitte nobis debita nostra,
sicut et nos dimittimus debitoribus nostris;
et ne nos inducas in tentationem;
sed libera nos a malo.

Pro peccatis suæ gentis
vidit Iesum in tormentis
et flagellis subditum.

 

© Copyright 2006 - Libreria Editrice Vaticana

 

  

top