The Holy See Search
back
riga

GENOVEVA TORRES MORALES (1870-1956)

 

 foto

 

Genoveva Torres Morales nacque ad Almenara (Castellˇn) il 3 gennaio 1870. Orfana a otto anni, si trov˛ a provvedere alla casa e alla cura di un fratello. All'etÓ di tredici anni dovettero amputarle una gamba: a seguito dell'intervento, eseguito in modo rudimentale, fu costretta a camminare sempre con due stampelle.  Dovette essere ricoverata nella "Casa della Misericordia" di Valencia, dove potÚ completare la sua carente formazione culturale e crescere nella sua vita spirituale. A ventiquattro anni, insieme a due compagne, fond˛ la "SocietÓ Angelica" per offrire protezione a donne sole e per l'adorazione notturna dell'Eucaristia. Dalla Casa Madre di Saragozza, l'opera si diffuse rapidamente. 

Di carattere affabile e misericordioso, diresse con sapienza spirituale l'opera da lei fondata che, con l'approvazione pontificia, venne denominata Congregazione delle "Suore del Sacro Cuore di Ges¨ e dei Santi Angeli". Devotissima della Vergine, particolarmente attraverso la preghiera del Rosario, ebbe come centro della sua vita il Cuore di Ges¨ e l'Eucaristia. Morý a Saragozza il 5 gennaio 1956. Il popolo cominci˛ ad invocarla con il titolo di "Angelo della solitudine".

Fu beatificata da Giovanni Paolo II il 29 gennaio 1995.

         

top