The Holy See Search
back
riga

 

Albero di Natale
in Piazza San Pietro

[Aggiornamento: 18.12.2002]


UDIENZA GENERALE
18 DICEMBRE 2002

SALUTO DEL SANTO PADRE

Dragi hrvatski hodočasnici, sve vas srdačno pozdravljam zajedno s vašim ovdje nazočnim biskupima i predstavnicima državnih vlasti vaše zemlje. Dobro došli!

Zahvalan sam Republici Hrvatskoj za poklon Božićnoga drveta darovana u znak dubokih veza hrvatskoga naroda s Petrovom stolicom, koje traju već četrnaest stoljeća. Na poseban način zahvaljujem onima koji su se zauzeli za ostvarenje zamisli darivanja Božićnoga drveta, što ju je prije četiri godine pokrenula Hrvatska biskupska konferencija odmah po završetku mojega pastirskog pohoda Zagrebu, Mariji Bistrici, Splitu i Solinu.

Plemeniti će dar Hrvatske sljedećih dana pozornost posjetitelja ove dvorane i hodočasnika koji budu dolazili na Trg svetoga Petra u Vatikanu svraćati na Otajstvo Utjelovljenja, koje je obzore čovječanstva rasvijetlilo novom nadom. Neka svjetlo te nade pomogne ljudima našega vremena da u Djetetu rođenu u Betlehemu prepoznaju Emanuela, koji je Bog s nama, i prime Ga u svoj svakodnevni život kako bi s pouzdanjem nastavili ići putovima povijesti.

Ponovno vaš narod povjeravam Blaženoj Djevici, Kraljici svete Krunice. Ona, Majka Utjelovljene Riječi, vodila vas i vaše sunarodnjake u devetnici priprave na Božić, koja je počela upravo prije dva dana, te puni nade možete slušati radosni navještaj da »narodi nam se Kralj nebeski«.

Svima vama, vašim obiteljima i svemu vašemu hrvatskom narodu u domovini i inozemstvu od srca udjeljujem apostolski blagoslov.

Hvaljen Isus i Marija!

[Cari pellegrini croati, vi saluto tutti cordialmente insieme ai vostri Vescovi ed ai Rappresentanti delle Autoritŕ civili del vostro Paese, qui presenti. Benvenuti!

Sono grato alla Repubblica di Croazia per il dono dell'albero di Natale, offerto come segno di legami profondi del Popolo croato con la Sede di Pietro, che durano da quattordici secoli. Ringrazio in modo particolare quanti si sono impegnati per realizzare l'idea dell'albero, lanciata quattro anni fa dalla Conferenza Episcopale Croata, all'indomani della mia Visita pastorale a Zagreb, Marija Bistrica, Split e Solin.

Il gentile omaggio della Croazia ricorderŕ nei prossimi giorni ai visitatori di questa Aula ed ai pellegrini, che si recheranno in Piazza San Pietro in Vaticano, il Mistero dell'Incarnazione, il Quale ha illuminato gli orizzonti dell'umanitŕ con una nuova speranza. Possa la luce di tale speranza aiutare gli uomini e i popoli del nostro tempo a riconoscere nel Bambino nato a Betlemme l'Emmanuele, il Dio con noi, e ad accoglierlo nella propria vita quotidiana per proseguire fiduciosi il cammino sulle vie della storia.

Affido nuovamente il vostro Popolo alla Beata Vergine, Regina del Santo Rosario. Ella, Madre del Verbo Incarnato, guidi voi e i vostri compatrioti nella novena di preparazione al Natale, cominciata proprio due giorni fa, affinché possiate ascoltare pieni di speranza il lieto annuncio che «č nato per noi il Re dei cieli».

A tutti voi, alle vostre famiglie e all'intero Popolo croato in Patria e all'estero di cuore imparto la Benedizione Apostolica.

Siano lodati Gesů e Maria!]


  Albero di Natale donato al Santo Padre per la Piazza San Pietro - Elenco delle regioni montane dell'Europa che hanno donato l'abete
 

Ritorna a:

- Indice Eventi
  [Francese, Inglese, Italiano, Portoghese, Spagnolo, Tedesco]

- Indice Documentazione
 
[Francese, Inglese, Italiano, Portoghese, Spagnolo, Tedesco]

- Indice Sala Stampa della Santa Sede
 
[Francese, Inglese, Italiano, Portoghese, Spagnolo, Tedesco]

 

top