The Holy See
back up
Search
riga

CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE

  

Dichiarazione
del Cardinale Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede
circa la Valutazione dottrinale della LCWR

 

La valutazione dottrinale della Leadership Conference of Women Religious (LCWR), pubblicata dalla Congregazione per la Dottrina della Fede, ha lo scopo di incoraggiare un rinnovamento paziente e collaborativo di questa Conferenza di Superiore Maggiori per offrire alle sue molteplici e lodevoli iniziative ed attività un più solido fondamento dottrinale.

Il primo passo per attuare i risultati della valutazione consiste pertanto in un incontro fra i Superiori della Congregazione e le Rappresentanti della LCWR. Tale incontro di persone offre la possibilità di esaminare il documento in parola in uno spirito di reciproco rispetto e collaborazione, nella speranza di evitare ogni eventuale incomprensione degli intenti e degli scopi del testo. In questo senso, esprimo altresì la mia gratitudine alle Rappresentanti della LCWR per la loro disponibilità e partecipazione ai lavori relativi alla valutazione dottrinale fin dal 2008, quando ebbi modo di comunicare loro l’intenzione della Congregazione di attuare un tale progetto.

Papa Benedetto XVI, nella sua Lettera Apostolica Porta Fidei, annunciando l’Anno della Fede, che inizierà nell’ottobre del 2012, ricorda che è la fede della Chiesa a sostenere ed animare la vita e la testimonianza dei cristiani: “Il rinnovamento della Chiesa passa anche attraverso la testimonianza offerta dalla vita dei credenti: con la loro stessa esistenza nel mondo i cristiani sono infatti chiamati a far risplendere la Parola di verità che il Signore Gesù ci ha lasciato”[1]. Ciò è ancor più vero  per coloro che offrono alla Chiesa e al mondo la testimonianza eloquente della loro consacrazione religiosa.

Dato che i temi immersi nella valutazione dottrinale implicano questioni essenziali per la fede, il Santo Padre ha dato alla CDF uno speciale mandato di collaborare con la LCWR, in vista di un rinnovamento dell’azione di questa Conferenza, concentrando la riflessione sui fondamenti dottrinali che stanno alla sua base. Questo processo implicherà necessariamente una comunicazione ed un coordinamento anche con la Conferenza Episcopale Statunitense, con la Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica e con la Congregazione per i Vescovi.

L’intento principale della valutazione dottrinale consiste dunque in un sostegno alla LCWR negli USA per rafforzare una ecclesiologia di comunione, nella certezza che “la riscoperta gioiosa della fede potrà anche contribuire a consolidare l’unità e la comunione tra le diverse realtà che compongono la grande famiglia della Chiesa”[2].

Città del Vaticano, 18 aprile 2012.

 
 
[1] BENEDETTO XVI, Lett. Ap. Porta Fidei, n. 6.

[2] CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE, Nota con indicazioni pastorali per l’Anno della fede.

  

top