The Holy See
back up
Search
riga

CONGREGAZIONE DELLE CAUSE DEI SANTI

Eucaristia, Santità  e  Santificazione

Simposio

in preparazione al  XLVII Congresso Eucaristico Internazionale

Roma,  6 - 7 Dicembre 1999  

Istituto Patristico “AUGUSTINIANUM” (Via Paolo VI, 25).

PROGRAMMA

  Lunedì
6 dicembre 1999

 

Mattino:

9:00 SOLENNE INAUGURAZIONE: Canto - Preghiera
DISCORSO E PRESENTAZIONE DEL SIMPOSIO:
S.E.R. Mons. José SARAIVA MARTINS, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi

Moderatore:
S.E.R. Mons. Edward NOWAK, Segretario della Congregazione delle Cause dei Santi
9:30 Relazione
L’Eucaristia secondo la Sacra Scrittura. Aspetti Eucaristici in S. Paolo R.P. Prosper GRECH, O.S.A.
10:15 Dialogo ed interventi
10:45 Intervallo
11:45 Relazione
Eucaristia: farmaco di immortalità e itinerario di santità. Approccio dei primi secoli cristiani. Prof. MariaGrazia BIANCO, MdS
12:00 Dialogo ed interventi

   

Pomeriggio:

  Moderatore:
Mons. Michele DI RUBERTO, Sottosegretario della Congregazione delle Cause dei Santi
16:00 Relazione
L’ermeneutica Eucaristica tra Alto e Basso Medioevo: il Mistero e le “ragioni”. R.P. Leonardo SILEO, O.F.M.
16:45 Dialogo ed interventi
17:00 Intervallo
17:30 L’Eucaristia nella vita dei martiri nell’Inghilterra e Irlanda. Mons. John HANLY
18:15 Dialogo ed interventi
18:30 Comunicazioni su:
- Ven. S.D.: Ladislaus Battyhány-Strattmann, Laico-Padre di famiglia (Ungheria, 1870-1931): Mons. Ladislaus Németh
- Beata: Helena Stollenwerk, Religiosa-Fondatrice (Germania,1852-1900): Sr. Ortrud Stegmaier, SSpS
- Ven. S.D.: Concepción Cabrera de Armida, Laica-Madre di famiglia (Messico, 1862-1937): P. Juan Gutierrez, MSpS.
- San Pier Giuliano Eymard, Sacerdote-Religioso-Fondatore (Francia, 1811-1868): P. Manuel Barbiero, SSS
- Beata: Katharine Drexel, Religiosa-Fondatrice (Stati Uniti di America, 1858-1955): prof. Donna Lynn Orsuto
- Beato: Pier Giorgio Frassati, Laico (Italia, 1901-1925): Dott. Roberto Falciola.

 

 

MARTEDì
7 dicembre 1999

 

Mattino:  

9:00 Canto - Preghiera

Moderatore:
Rev.mo p. Edward KACZYNSKI, O.P.

9:15 Relazione
Eucaristia e la vita in Cristo. R. P. Jean GALOT, SJ
10:00 Dialogo ed interventi
10:30 Intervallo
11.00 L’Eucaristia nella spiritualità. Eucaristia ed esperienza mistica. R. P. Jesús CASTELLANO C., OCD
11:45 Dialogo ed interventi

Pomeriggio:

  Moderatore:
Rev.mo p. Vittorino GROSSI, OSA
16:00 Relazione
Eucaristia e Giovani. Tra celebrazione e vita quotidiana. Don Riccardo TONELLI, SDB  
16:45 Dialogo ed interventi
17:00 Intervallo
17:30 Comunicazioni:
- Ven. S.D.: Francisco Marto, Laico (Portogallo, 1908-1919): Sig.na Deolinda José Duarte
- Ven. S.D.: Aureliano del Ss.mo Sacramento, Sacerdote-Religioso (Spagna-
India, 1887-1963): P. Ildefonso Moriones, OCD
- Ven. S.D.: Rosa Gattorno, Laica, Madre di famiglia, Fondatrice (Italia,
1831-1900): Sr. Anna Maria Pinton, FSA
- S.D.: Charles de Foucauld, Sacerdote Diocesano (Francia-Algeria, 1858-
1916): Mons. Maurice Bouvier
- Beata: Rebecca Rafqa, Monaca Maronita (Libano, 1832-1914): P. Paul Azzi, OLM
18:15 Raccoglimento in silenzio
18:30 Santa Messa

 

N.B.

Chi desidera partecipare può scrivere indirizzando la sua richiesta al seguente recapito:

Segreteria del Simposio
p.   Marcelo E. Méndez, O.F.M.
Congregazione delle Cause dei Santi
00120 - Città del Vaticano

 

Per la pubblicazione delle relazioni e delle comunicazioni, si prega di inviare i manoscritti (relazioni: 10-15 pagine; comunicazioni 3 pagine note comprese; testo e floppy disk) entro ottobre 1999 sempre alla suddetta Segreteria.


Simposio sul tema
“Eucaristia, Santità e Santificazione”
Organizzato dalla Congregazione delle Cause dei Santi

Dietro suggerimento del Card. Camillo RUINI, Vicario del Santo Padre per la città di Roma, in una lettera indirizzata a S.E.R. Mons. José SARAIVA MARTINS, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, questo Dicastero ha preso l’iniziativa di organizzare un “Simposio” come contributo in preparazione al XLVII Congresso Eucaristico Internazionale, nel contesto della imminente celebrazione del Grande Giubileo del 2000.

Infatti, il Santo Padre ha sottolineato fortemente “la centralità del tema Eucaristico” nella celebrazione del Grande Giubileo, e nella celebrazione del succitato Congresso questo Dicastero si sente interpellato per la sensibilizzazione del Popolo di Dio.

La Congregazione delle Cause dei Santi, per la specificità della materia che tratta, intende offrire un apporto peculiare alla riflessione ecclesiale sul legame tra “Eucaristia, santità e santificazione”, coinvolgendo varie componenti della vita della Chiesa: laici, religiosi e sacerdoti, i centri culturali e soprattutto i Postulatori dei Venerabili Servi di Dio, dei Beati e dei Santi, affinché “offrendo l’ostia immacolata, non soltanto per le mani del sacerdote, ma insieme con lui, imparino ad offrire se stessi, e per mezzo di Cristo Mediatore, siano perfezionati nell’unità con Dio e tra di loro, di modo che Dio sia finalmente tutto in tutti” (S. Cirillo Alessandrino, Commentarium in Ioannis Evangelium, lib. XI, capp. XI-XII - Costituzione Sacrosanctum Concilium, sulla sacra Liturgia: cap. II, n. 48).

Scopo principale del Simposio è: “favorire lo spirito di preghiera, devozione e conversione alla SS. Eucaristia sull’esempio dei Santi”. Pertanto si è cercato di seguire come criterio l’armonia degli argomenti, in quanto “l’Eucaristia è sacramento di pietà, segno di unità, vincolo di carità” (S. Agostino, In Ioannis Evangelium Tractatus XXVI, cap. VI, n. 13 - Costituzione Sacrosanctum Concilium, sulla sacra Liturgia: cap. II, n. 47).

Circa le modalità scelte dal nostro Dicastero, s’intende promuovere l’elaborazione di relazioni, comunicazioni ed altri studi sulla dimensione eucaristica presente nella vita e negli scritti dei martiri e confessori antichi e soprattutto moderni, nonché su quella specifica di fondatori di famiglie religiose che professano il culto eucaristico come carisma proprio, e soprattutto dei laici nei quali la spiritualità eucaristica era il fulcro della loro vita.

Le diverse Conferenze e Relazioni saranno tenute da noti Professori in Teologia Biblica, Sacramentale, Patristica e Spirituale. Le Comunicazioni su alcuni Venerabili Servi di Dio, Beati e Santi, la cui vita e missione sono state in specialissimo rapporto con l’Eucaristia, saranno preparate dai rispettivi Postulatori.

In preparazione a questo Simposio, il Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi ha partecipato ad un incontro con i Postulatori delle Cause, dato che l’apporto dei Postulatori è di grande importanza ed interesse per rendere operativo quanto è stato finora detto.

Nel contesto di questo coinvolgimento, è stato chiesto Loro se fra le Cause da loro sostenute, ce n’è qualcuna che ha a che fare con un Santo/a, Beato/a, o Venerabile Servo/a di Dio (quindi con almeno il Decreto sull’eroicità delle virtù o sul martirio già emesso) che ha “l’Eucaristia come elemento basilare”:

  • per “impostazione fondamentale del suo progetto di vita”
  • come “nota dominante della sua spiritualità”
  • come “caratteristica specifica della sua missione”.

La Congregazione delle Cause dei Santi ha elaborato una selezione fra i vari contributi presentati, affinché quelli più significativi fossero condivisi con i partecipanti al Simposio in forma di “Comunicazioni”. Nella selezione dei lavori si è anche cercato di rappresentare le diverse nazionalità, i continenti, le lingue e lo stato di vita nella Chiesa.

Gli atti del Simposio verranno pubblicati in volumi curati dalla Congregazione, che costituiranno un punto di riferimento per quanti vorranno affrontare questo tema essenziale della vita cristiana. Detti volumi consteranno di due parti: Conferenze e Comunicazioni. Nella seconda parte si potranno pubblicare tutti i contributi che sono pervenuti al Dicastero, anche se non sono stati comunicati oralmente ai partecipanti. Il “Simposio” si terrà i giorni 6 e 7 dicembre prossimi presso la sede dell’Istituto Patristico “Augustinianum” (Via Paolo VI, 25).

I Santi, il cui singolare esercizio delle virtù cristiane e i divini carismi li raccomandano alla pia devozione e imitazione dei fedeli, con il loro culto Eucaristico, ci insegnano la fedeltà a Cristo, e sono per tutti una via sicura per arrivare alla perfetta unione con Cristo, cioè alla santità (Cf. Discorsi di Benedetto XV, Pio XI e Pio XII - Costituzione dogmatica “Lumen Gentium” n. 50).

top