The Holy See
back up
Search
riga
CERIMONIA DI CONSEGNA DELLE ONORIFICENZE
CONCESSE DA BENEDETTO XVI AI DIPENDENTI
DEL CENTRO TRASMITTENTE DI SANTA MARIA DI GALERIA

DISCORSO DEL CARDINALE TARCISIO BERTONE

Centro Trasmittente di Santa Maria di Galeria
Giovedý, 27 settembre 2007

 

Cari dipendenti del Centro Trasmittente di Santa Maria di Galeria!

Dopo aver celebrato l'Eucaristia nella ricorrenza del vostro Santo Patrono, ho il vivo piacere di consegnare le onorificenze benevolmente concesse da Sua Santità Benedetto XVI ad alcuni di voi. Si tratta di un gesto semplice, che intende testimoniare il vivo apprezzamento di Sua Santità e dei Superiori per il lavoro che svolge la grande famiglia della Radio Vaticana, e per la competente e generosa dedizione che dimostrate nel vostro servizio al Successore dell'Apostolo Pietro e alla Santa Sede.

Per Statuto, alla Radio Vaticana è affidato il compito "di annunciare con libertà, fedeltà ed efficacia il messaggio cristiano e collegare il centro della cattolicità con i diversi paesi del mondo, diffondendo la voce e gli insegnamenti del Romano Pontefice, informando sull'attività della Santa Sede, facendosi eco della vita cattolica nel mondo, orientando a valutare i problemi del momento alla luce del magistero ecclesiastico e nella costante attenzione ai segni dei tempi". Questo ideale costituisce la bussola che orienta e dà senso alle molteplici attività dell'Emittente, la cui programmazione non corrisponde infatti da una mera logica di marketing, proponendo trasmissioni che si impongono per il loro interesse pubblicitario o commerciale. Essa segue invece un intento ben più alto e qualificato, facendosi portatrice di un messaggio che attrae gli ascoltatori per i valori che propone: il Vangelo.

I riconoscimenti, che ora sono lieto di consegnare, siano un incoraggiamento per tutti voi a dedicare ogni energia a questa singolare missione per il bene dell'intero popolo cristiano. Per il benemerito impegno, la professionalità e la fedeltà che contraddistinguono il vostro lavoro, vi testimonio ancora una volta tutta la gratitudine del Santo Padre, e ben volentieri invoco su ciascuno di voi, sui vostri familiari e sulle persone a voi care elette benedizioni divine e la celeste protezione della Vergine Maria, Stella dell'Evangelizzazione, e di San Gabriele Arcangelo.

top