Index

Back Top Print

SEGRETERIA PER L'ECONOMIA

 

PROFILO

 

E' stato istituito da Papa Francesco il 24 febbraio 2014, con Motu Proprio Fidelis dispensator et prudens, quale Dicastero della Curia Romana a cui è affidato il coordinamento degli affari economici ed amministrativi della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano.

Tenendo conto di quanto stabilito dal Consiglio per l'Economia, ad essa compete il controllo economico e la vigilanza sugli Enti della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano e l'attuazione delle politiche e delle procedure relative agli acquisti e all'adeguata allocazione delle risorse umane.

Con l'approvazione degli Statuti il 22 febbraio 2015, Papa Francesco ha trasferito alla Segreteria per l'Economia alcune competenze precedentemente attribuite alla Sezione Ordinaria dell'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica.

 

Prefetto:  
Segretario Generale:  
Segretario della Sezione Amministrativa: Mons. Luigi Mistò - Coordinatore ad interim

 


Annuario Pontificio 2018