Home   Basilica   San Paolo   Sito web Basilica   Orari   Calendario   Contatti
 Basilica
  Un pò di storia
  La Tomba dell'Apostolo
  L'edificio di Costantino
  Dal V al VIII Secolo
Dal IX all'XI Secolo
  L'età d'oro della Basilica
  I Giubilei
  L'incendio del luglio 1823
  L'esterno della Basilica
  Il complesso attuale 
  Il Cardinale-Arciprete
  L'Abbazia benedettina
  Le esposizioni
 
  Photogallery

 


 


  BASILICA

 DAL IX AL XI SECOLO
 

Papa Giovanni VIII (872-882) fa innalzare una cinta di fortificazione intorno alla Basilica ed alla sua Abbazia per proteggerle da eventuali attacchi: questo complesso è nominato “Giovannipoli”.

Papa Gregorio VII (1073-1085), abate del monastero, prima di essere eletto Papa, fa rialzare il lastricato del transetto raccordandolo alla navata, fa innalzare un campanile (distrutto nel XIX secolo), mentre l’entrata principale della Basilica è dotata di una splendida porta bizantina[1] composta da 54 pannelli incisi in agemina d’argento.

 

 

 

 

 

 

 


1) La porta bizantina viene ordinata a Costantinopoli nel 1070 dal console amalfitano Pantaleone (per remissione dei suoi peccati, poiché questo mercante si è arricchito facendo commercio di schiavi musulmani e cristiani, traffico proibito dalla Chiesa). L’artista Teodoro rappresenta un ciclo cristologico, un ciclo apostolico (il Martirio degli Apostoli) ed un ciclo profetico. La porta è stata rimontata, ai giorni nostri, in controfacciata della Porta Santa.

 
 

© 2007 Basilica Papale San Paolo fuori le mura