Home
 Parrocchia
  Photogallery

 

 



 


  PARROCCHIA DI SAN PIETRO

 CENNI STORICI
 

Notizie della oggi "Parrocchia della Papale Basilica di San Pietro", risalgono almeno al 1547, anno in cui si incontra il primo "Liber Parochiae S. Petri Sacramentorum".
Dai vari libri/registri conservati, si deduce che questa singolare parrocchia abbracciava tutto il territorio circostante, l'attuale perimetro dello Stato della Città del Vaticano, tutte le chiese e le molte parrocchie circostanti in qualche modo dipendenti da questa parrocchia.
San Lazzaro fuori Porta Angelica, San Egidio Abate, Santa Maria del Rosario in Monte Mario, Santa Maria delle Fornaci, S. Angelo alle Fornaci, San Giacomo Scossacavalli, San Michele e Magno, San Tommaso in Formis, San Tommaso alla Navicella, San Lorenzo ai Monti, San Michele alle Fornaci, San Lorenzo e Urbano a Prima Porta, San Francesco a Monte Mario, San Isidoro Agricola in Tragliata, Santa Caterina alla Ruota, San Pellegrino,
Santo Stefano degli Etiopi, San Macuto, Santa Balbina all'Aventino, San Salvatore alle Ossa, sono solo alcune delle chiese/parrocchie che figurano negli archivi insieme a varie Confraternite, Congregazioni e Arciconfraternite.
Sono ancora da studiare a fondo i numerosi Libri/Registri che ne testimoniano la grande e molteplice attività pastorale svolta per oltre quattro secoli: dal 1547 al 1929: Liber status animarum Parochiae S. Petri, Liber sacramentorum, Libro delli poveri, Liber infirmorum de parrocchia Principis Apostolorurn de Urbe, Libro della visita, Liber defunctorum Parochiae S. Petri.
Dal 1929 in poi per la Parrocchia della Basilica Papale di San Pietro in Vaticano.... è già storia moderna. Oggi l' attività di questa parrocchia è dedicata principalmente alla pastorale sacramentale,che nello specifico è svolta dal parroco con la sua segreteria (due suore) e in generale si manifesta attraverso le molteplici attività della Patriarcale Basilica stessa cui tutto il mondo guarda.

 
 

© 2008 Basilica Papale San Pietro