Home
 Vicariato
  Photogallery




  VICARIATO DELLA CITTA' DEL VATICANO

 CENNI STORICI
 

Con la Costituzione Ex Lateranensi pacto del 30 magg. 1929 Pio XI stabilì che la Città del Vaticano, benché faccia parte della diocesi di Roma, avesse una propria amministrazione religiosa: ed elesse suo Vicario Generale il Sacrista pro tempore dei Palazzi Apostolici, con giurisdizione anche sul Palazzo Pontificio Lateranense, su quello di Castel Gandolfo e sulle Ville Cybo e Barberini in Castel Gandolfo: dalla sua giurisdizione però erano esenti la Basilica e la Canonica di S. Pietro. Prima del Motu Proprio Pontificalis Domus del 28 mar. 1968 di Paolo VI, il Vicario Generale di Sua Santità per la Città del Vaticano era denominato Sacrista.

Fino al sec. XV questa carica era spesso unita ad altre del Palazzo Apostolico; ma dal 1352, per consuetudine, il Sacrista fu scelto dall'Ordine degli Eremitani di S. Agostino. Alessandro VI l'affidò esclusivamente agli Agostiniani; Clemente VIII Aldobrandini elevò il Sacrista alla dignità di Vescovo; Leone XII Della Genga (1824) stabili che fosse Parroco dei Palazzi Apostolici; Pio IX Mastai Ferrenti (1929) lo fece Vicario Generale del Sommo Pontefice per la Città del Vaticano.

Con il Chirografo di Giovanni Paolo II Wojtyla del 14 genn. 1991 la cura pastorale nello Stato della Città del Vaticano viene d'ora in poi affidata "all' Arciprete “pro tempore” della Basilica Vaticana, il quale diventa cosi anche Vicario Generale per la Città del Vaticano. L'Ufficio di Sacrista della Casa Pontificia viene soppresso e le sue mansioni saranno svolte in avvenire dal Maestro delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice. La cura pastorale della parrocchia di Sant' Anna in Vaticano resta affidata ai Religiosi dell'Ordine di S. Agostino. Il Vicariato della Città del Vaticano - nel cui ambito operano le parrocchie di S. Pietro e di S. Anna - cura e promuove l’assistenza spirituale del personale in servizio nella Città del Vaticano, attraverso incontri spirituali a carattere generale e catechesi nei vari settori di lavoro, secondo forme e modalità proposte dai singoli Assistenti Spirituali.

 
 

© 2008 Basilica Papale San Pietro