The Holy See
back up
Search
riga

BENEDETTO XVI

ANGELUS

Piazza San Pietro
Domenica, 26 giugno 2005

 

Cari fratelli e sorelle!

Ci prepariamo a celebrare con grande solennità la festa dei santi Apostoli Pietro e Paolo, che a Roma sigillarono nel sangue l’annunzio del Vangelo. Il 29 giugno presiederò alle 9 e 30 la Santa Messa nella Basilica Vaticana: sarà questa un’occasione significativa per sottolineare l’unità e la cattolicità della Chiesa. Alla celebrazione assisterà, come in passato, una speciale Delegazione inviata dal Patriarca Ecumenico di Costantinopoli. Invito i fedeli di Roma, che venerano i santi Apostoli Pietro e Paolo come loro speciali patroni, i pellegrini e l’intero Popolo di Dio a invocarne la celeste protezione sulla Chiesa e sui suoi Pastori.

La fine di giugno segna per i Paesi dell’emisfero nord del pianeta l’inizio della stagione estiva e per tanta gente comincia il tempo delle ferie. Mentre auguro a tutti di poter vivere serenamente qualche giorno di meritato riposo e di distensione, vorrei rivolgere un appello alla prudenza a coloro che si mettono in cammino per raggiungere i vari luoghi di villeggiatura. Ogni giorno, purtroppo, specialmente nei fine settimana, si registrano sulle strade incidenti con tante vite umane tragicamente stroncate, e più di metà delle vittime sono in età giovanile. Negli ultimi anni molto si è fatto per prevenire tali tragici eventi, ma si può e si deve fare di più con il contributo e l’impegno di tutti. Occorre combattere la distrazione e la superficialità, che in un attimo possono rovinare il futuro proprio e altrui. La vita è preziosa ed unica: va rispettata e protetta sempre, anche con un corretto e prudente comportamento sulle strade.

La Vergine Maria, che ci accompagna nel quotidiano cammino della vita, vegli su chi viaggia e ottenga misericordia per le vittime della strada. A Lei, celeste Regina degli Apostoli, nell’imminenza della festa dei santi Apostoli Pietro e Paolo affidiamo la Chiesa e la sua azione missionaria nel mondo intero.


Dopo l'Angelus

Je salue cordialement tous les pèlerins de langue française. Avec ma Bénédiction apostolique.

I greet all the English-speaking pilgrims present today in the Square and I wish all of you a pleasant Sunday.

Saludo cordialmente a los peregrinos y visitantes de lengua española. Os doy a todos mi bendición apostólica.

Von Herzen grüße ich die zahlreichen Pilger und Besucher aus den Ländern deutscher Sprache. Euch allen wünsche ich einen gesegneten Sonntag und eine erholsame Zeit.

Pozdrawiam Polaków obecnych na Placu św. Piotra i tych, którzy jednoczą się z nami w modlitwie. Wszystkich zawierzam opiece Maryi. Niech Bóg wam błogosławi!

[Saluto i polacchi presenti in Piazza San Pietro e coloro che si uniscono con noi nella preghiera. Affido tutti a Maria. Dio vi benedica.]

Saluto i pellegrini presenti, in particolare i fedeli delle parrocchie di Santa Giulia in Torino, Santa Maria delle Grazie in Afragola e San Matteo Apostolo in Perrillo-Motta. Saluto inoltre il gruppo proveniente da Garlasco-Le Bozzole.

Auguro a tutti buona domenica.
 

© Copyright 2005 - Libreria Editrice Vaticana

 

top