The Holy See
back up
Search
riga

SOLENNITÀ DELL'ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

BENEDETTO XVI

ANGELUS

Castel Gandolfo
Lunedì, 15 agosto 2005

 

Cari fratelli e sorelle!

Nell’odierna solennità dell’Assunta contempliamo il mistero del passaggio di Maria da questo mondo al Paradiso: celebriamo, potremmo dire, la sua "pasqua". Come Cristo risuscitò dai morti con il suo corpo glorioso e ascese al Cielo, così la Vergine Santa, a Lui pienamente associata, è stata assunta nella gloria celeste con l’intera sua persona. Anche in questo, la Madre ha seguito più da vicino il suo Figlio e ha preceduto tutti noi. Accanto a Gesù, nuovo Adamo, che è "la primizia" dei risorti (cfr 1 Cor 15,20.23) la Madonna, nuova Eva, appare come "primizia e immagine della Chiesa" (Prefazio), "segno di sicura speranza" per tutti i cristiani nel pellegrinaggio terreno (cfr Lumen gentium, 68).

La festa dell’Assunta, tanto cara alla tradizione popolare, costituisce per tutti i credenti un’utile occasione per meditare sul senso vero e sul valore dell’esistenza umana nella prospettiva dell’eternità. Cari fratelli e sorelle, è il Cielo la nostra definitiva dimora. Da lì Maria ci incoraggia con il suo esempio ad accogliere la volontà di Dio, a non lasciarci sedurre dai fallaci richiami di tutto ciò che è effimero e passeggero, a non cedere alle tentazioni dell’egoismo e del male che spengono nel cuore la gioia della vita.

Invoco l’aiuto di Maria Assunta in Cielo specialmente per i giovani partecipanti alla Giornata Mondiale della Gioventù che, trasferendosi da altre Diocesi tedesche dove sono stati ospiti per alcuni giorni, oppure provenendo direttamente dai loro Paesi, si incontrano da quest’oggi a Colonia. A Dio piacendo, mi unirò a loro anch’io, giovedì prossimo, per vivere insieme i vari momenti di tale straordinario evento ecclesiale. Culmine della Giornata Mondiale della Gioventù sarà la solenne Veglia di sabato sera e la Celebrazione eucaristica di domenica 21 agosto. La Vergine Santa ottenga a tutti coloro che vi prenderanno parte di seguire l’esempio dei Magi per incontrare Cristo presente soprattutto nell’Eucaristia e ripartire poi per le loro città e nazioni di origine con il vivo proposito di testimoniare la novità e la gioia del Vangelo.


Dopo l'Angelus

Desidero esprimere la mia spirituale vicinanza alla cara popolazione di Cipro, particolarmente provata dall’incidente aereo che ha provocato la morte di 121 persone. Mentre affido al Signore le vittime del disastro, fra le quali 48 bambini di ritorno dalle vacanze nell’Isola, assicuro il mio particolare ricordo nella preghiera per i defunti, per i loro familiari e per quanti sono nel dolore a causa di questa tragedia.

Chers pèlerins francophones, je vous adresse mon salut cordial. Je vous confie, vous et vos familles, ainsi que les jeunes qui sont en route vers Cologne, à Notre-Dame, que nous honorons en ce jour. Puissent les jeunes d’aujourd’hui se mettre à l’école de la Vierge Marie, pour dire comme elle au Seigneur: «Que ta volonté soit faite !».

I greet all the English-speaking visitors present today. I hope that your visit to Castel Gandolfo and Rome will be a source of physical and spiritual renewal so that you return home strengthened in faith and Christian love. I invite you to join me during these days in praying for the success of the coming World Youth Day in Cologne, Germany. May the Lord bless you and your families!

Saludo a los peregrinos de lengua española llegados a Castelgandolfo para el rezo del Ángelus, particularmente a los miembros de la Obra de la Iglesia. También a cuantos se unen a través de la radio y la televisión. Que esta solemnidad de la Asunción de la Virgen María, ilumine vuestra fe y esperanza. ¡Feliz día de fiesta!

A minha saudação aos peregrinos de língua portuguesa, cujos passos confio a Nossa Senhora da Assunção. Ela precedeu-nos a caminho do Céu, tornando-Se farol seguro para todo o coração inquieto à procura de Deus. Obrigado pela vossa visita.

Pozdrawiam wszystkich Polaków. W dniu Wniebowzięcia jednoczę się w duchu z pielgrzymami na Jasnej Górze, w Kalwarii i wielu innych sanktuariach. Niech Maryja wyprasza wam obfite łaski. Szczęść Boże!

[Saluto tutti i polacchi. Nel giorno dell’Assunzione mi unisco spiritualmente ai pellegrini raccolti a Jasna Gora, a Kalwaria e in tanti altri santuari. Maria ottenga per loro abbondanti grazie. Dio vi benedica!]

Von Herzen grüße ich die Pilger aus den Ländern deutscher Sprache. Mit großer innerer Freude feiern wir heute das Hochfest der Aufnahme Mariens in den Himmel. Bitten wir die Gottesmutter um ihre Fürsprache für ein gutes Gelingen des 20. Weltjugendtags in Köln. Euch allen wünsche ich einen gesegneten und frohen Fest.

Rivolgo ora un saluto a tutti i pellegrini di lingua italiana. In particolare saluto i giovani delle comunità neocatecumenali appartenenti a diverse parrocchie delle Diocesi di Piazza Armerina, Oppido–Palmi, Mileto e Locri, che con questa visita hanno voluto confermare la loro fedeltà al Successore di Pietro prima di recarsi a Colonia per la Giornata Mondiale della Gioventù.

  

© Copyright 2005 - Libreria Editrice Vaticana

 

top