The Holy See
back up
Search
riga

LETTERA APOSTOLICA
CON LA QUALE IL SOMMO PONTEFICE
BENEDETTO XVI
HA ISCRITTO NELL'ALBO DEI BEATI
I SERVI DI DIO
JOSEP TÀPIES E SEI COMPAGNI,
E MARÍA DE LOS ÁNGELES GINARD MARTÍ

 

Noi accogliendo il desiderio dei Nostri Fratelli Joan Enric Vives Sicilia, Vescovo di Urgell, e del Cardinale Antonio María Rouco Varela, Arcivescovo di Madrid, e di molti altri Fratelli nell'Episcopato e di molti fedeli, dopo aver avuto il parere della Congregazione delle Cause dei Santi, con la Nostra Autorità Apostolica concediamo che i Venerabili Servi di Dio Josep Tápies e sei Compagni e María de los Ángeles Ginard Martí d'ora in poi siano chiamati Beati e che si possa celebrare la loro festa nei luoghi e secondo le regole stabilite dal diritto, ogni anno: il 13 agosto per Josep Tápies e sei Compagni; il 30 agosto per María de los Ángeles Ginard Martí.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Dato a Roma, presso San Pietro, il 29 ottobre dell'anno del Signore 2005, primo del Nostro Pontificato.

BENEDETTO PP. XVI

 

 

Copyright © Libreria Editrice Vaticana

 

top