The Holy See
back up
Search
riga

LETTERA APOSTOLICA
CON LA QUALE IL SOMMO PONTEFICE
BENEDETTO XVI
HA ISCRITTO NELL'ALBO DEI BEATI
I SERVI DI DIO
CHARLES DE FOUCAULD (1858-1916),
MARIA PIA MASTENA (1881-1951)
MARIA CROCIFISSA CURCIO (1877-1957)

 

Noi, accogliendo il desiderio dei Nostri Fratelli Claude Rault, Vescovo di Laghouat, Camillo Cardinale Ruini, Nostro Vicario Generale per la Diocesi di Roma, e Gino Reali, Vescovo di Porto-Santa Rufina, e di molti altri Fratelli nell'Episcopato e di molti fedeli, dopo aver avuto il parere della Congregazione delle Cause dei Santi, con la Nostra Autorità Apostolica concediamo che i Venerabili Servi di Dio Charles de Foucauld, Maria Pia Mastena e Maria Crocifissa Curcio d'ora in poi siano chiamati Beati e che si possa celebrare la loro festa nei luoghi e secondo le regole stabilite dal diritto, ogni anno:  il 1° dicembre per Charles de Foucauld, il 27 giugno per Maria Pia Mastena e il 4 luglio per Maria Crocifissa Curcio.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Dato a Roma, presso San Pietro, il 13 novembre dell'anno del Signore 2005, primo del Nostro Pontificato.

BENEDETTO PP. XVI

 

Copyright © Libreria Editrice Vaticana

 

top