The Holy See
back up
Search
riga

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI
AI PARTECIPANTI ALLA GIORNATA DI STUDIO
PROMOSSA DALLA CONGREGAZIONE PER IL CULTO DIVINO
E LA DISCIPLINA DEI SACRAMENTI SUL TEMA
"MUSICA SACRA: UNA SFIDA LITURGICA E PASTORALE"

  

Venerato Fratello
Signor Cardinale FRANCIS ARINZE
Prefetto della Congregazione per il Culto Divino
e la Disciplina dei Sacramenti

Ho appreso con vivo compiacimento che la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha promosso una giornata di studio sulla musica sacra, che avrà luogo in Vaticano il 5 dicembre prossimo. Sono lieto pertanto di far giungere a Lei, Signor Cardinale, e ai collaboratori di codesto Dicastero come pure agli illustri Relatori e a tutti i partecipanti un cordiale saluto e l’espressione della mia spirituale vicinanza, assicurando un particolare ricordo nella preghiera perché tale opportuna iniziativa consegua i frutti pastorali sperati.

Il Convegno intende corrispondere alla volontà del venerato Papa Giovanni Paolo II, il quale, nel Chirografo emanato in occasione del centenario del motu proprio "Tra le sollecitudini", ha chiesto a codesto Dicastero di intensificare l’attenzione al settore della musica sacra liturgica. Facendo mia l’istanza dell’amato Predecessore, desidero incoraggiare i cultori della musica sacra a proseguire su tale cammino. E’ importante stimolare, come è intenzione anche del presente Simposio, la riflessione e il confronto sul rapporto tra musica e liturgia, sempre vigilando sulla prassi e sulle sperimentazioni, in costante intesa e collaborazione con le Conferenze Episcopali delle varie Nazioni.

Auguro di cuore una proficua giornata di approfondimento e di ascolto e, mentre invoco la celeste intercessione della Beata Vergine Maria e di santa Cecilia, ben volentieri invio l’implorata Benedizione Apostolica a Lei, Signor Cardinale, e a quanti intervengono ai lavori congressuali.

Dal Vaticano, 1 Dicembre 2005

BENEDICTUS PP. XVI

 

© Copyright 2005 - Libreria Editrice Vaticana

     

top