The Holy See
back up
Search
riga

LETTERA DI SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI
AL PARROCO DI LORENZAGO DI CADORE
IN OCCASIONE DEL CONCERTO ORGANIZZATO IN SUO ONORE
NEL GIORNO DELLA FESTA DI SAN BENEDETTO

 

Signor Parroco,

Sono tanto grato a Lei, alle Autorità Cittadine e all’intera Comunità di Lorenzago di Cadore per l’accoglienza che mi è stata riservata all’arrivo in questa bella località circondata da bellissimi boschi e dalle maestose montagne delle Dolomiti.

Ringrazio, in particolare, per gli auguri per un fruttuoso periodo di riposo, tanto graditi perché avvalorati dalla preghiera sulla quale conto molto per compiere la missione che il Signore mi ha affidato.

Sono stato informato anche dell’iniziativa di onorare San Benedetto, patrono dell’Europa, nel giorno della sua festa, con un concerto d’organo e con la presentazione della mostra dedicata ai "Tesori d’arte nelle chiese dell’Alto Bellunese", che avrà luogo questa sera nella Chiesa parrocchiale.

Un ringraziamento particolare al Maestro José Luis González Uriol per il concerto in cui suonerà lo storico organo, re degli strumenti musicali, appena restaurato, e ai componenti la Schola Cantorum di Lorenzago perché, come ricorda Sant’Agostino, "chi canta prega due volte".

Assicurando la mia spirituale partecipazione all’evento, mi è caro porgere a tutti i presenti e all’intera Comunità il mio cordiale e affettuoso saluto, accompagnato da uno speciale ricordo al Signore in questa vigilia della festa dei SS. Patroni Ermagora e Fortunato.

Con la mia Benedizione.

BENEDICTUS PP. XVI

 

© Copyright 2007 - Libreria Editrice Vaticana

  

top