The Holy See
back up
Search
riga

GIOVANNI PAOLO II

ANGELUS

Castel Gandolfo - Domenica, 24 agosto 1986

 

1. “Cuore di Gesù, ricoperto di obbrobri”.

Le parole delle litanie del Sacro Cuore ci aiutano a rileggere il Vangelo della Passione di Cristo. Ripassiamo con gli occhi dell’anima attraverso quei momenti e avvenimenti: dalla cattura nel Getsemani al giudizio di Anna e di Caifa, all’incarcerazione notturna, alla sentenza mattutina del sinedrio, al tribunale del governatore romano, al tribunale di Erode galileo, alla flagellazione, all’incoronazione di spine, alla sentenza di crocifissione, alla “via crucis” fino al luogo del Golgota, e, attraverso l’agonia sull’albero dell’ignominia, fino all’ultimo “Tutto è compiuto”.

Cuore di Gesù, ricoperto di obbrobri.

2. Cuore di Gesù - il cuore umano del Figlio di Dio -: quanto consapevole della dignità di ogni uomo, quanto consapevole della dignità di Dio-Uomo. Cuore del Figlio, che è Primogenito di ogni creatura: quanto consapevole della peculiare dignità dell’anima e del corpo dell’uomo, quanto sensibile per tutto ciò che offende questa dignità: “ricoperto di obbrobri”.

3. Ecco le parole di Isaia profeta: “Ecco il mio servo che io sostengo, il mio eletto in cui mi compiaccio . . . egli porterà il diritto alle nazioni. Non griderà né alzerà il tono . . . non spezzerà una canna incrinata, non spegnerà uno stoppino della fiamma smorta . . .” (Is 42, 1-3).

“Come molti si stupiranno di lui: tanto era sfigurato per essere d’uomo il suo aspetto e diversa la sua forma da quella dei figli dell’uomo” (Is 52, 14). “. . . Uomo dei dolori che ben conosce il patire, come uno davanti al quale ci si copre la faccia, era disprezzato e non ne avevano alcuna stima . . .” (Is 53, 3).

4. Cuore di Gesù, ricoperto di obbrobri! Cuore di Gesù ricoperto di obbrobri! Segno di contraddizione . . . “E anche a te una spada trafiggerà l’anima (Lc 2, 34-35).


Ai fedeli di lingua francese

Chers pèlerins de langue française, je vous accueille ici avec joie. Je forme les meilleurs souhaits pour vous, pour vos familles, pour vos pays. Comme on le demandait à la messe de ce matin, que vos cœurs s’établissent fermement là où se trouvent les vraies joies. Je vous donne de grand cœur ma Bénédiction Apostolique.

Ai fedeli di espressione inglese

I am also very pleased to greet the English-speaking visitors and pilgrims who have joined me in praying the Angelus today. May the Lord guide and strengthen you always as you strive to do his will. With my Apostolic Blessing

Ai pellegrini di lingua tedesca

Mein herzlicher Gruß gilt auch den Pilgern deutscher Sprache. Nach unserem gemeinsamen Gebet empfehle ich euch dem besonderen Schutz der Gottesmutter. Sie ist ja unser aller Mutter and als Königin des Himmels zugleich unsere mächtige Fürsprecherin. Möge Maria euch stets mit ihrer mütterlichen Sorge und Liebe begleiten! Ebenso segne auch ich euch alle von Herzen.

Ai fedeli di espressione spagnola

Vaya mi afectuoso saludo a todas las personas de lengua española aquí presentes, así como a quienes en la Plaza de San Pedro y a través de la radio y la televisión se unen a nosotros en el rezo del Angelus.

A todos imparto mi Bendición Apostólica.

Ai gruppi provenienti da diverse città italiane  

Rivolgo infine un saluto a tutti i pellegrini di lingua italiana.

A tutti voi giunga il mio augurio che la protezione della Vergine vi accompagni in questo tempo in maniera particolare, sia che vi troviate ancora in vacanza, sia che abbiate ripreso il vostro consueto lavoro. Maria Santissima sia sempre la Regina dei vostri cuori, così come l’abbiamo invocata recentemente nella festa della sua regalità. Sia essa nostra guida a Cristo, sia modello del nostro amore a Dio, ci sostenga con la sua potente intercessione nelle quotidiane lotte per il bene.

A tutti voi la mia Benedizione Apostolica.

 

© Copyright 1986 - Libreria Editrice Vaticana

 

top