The Holy See
back up
Search
riga
GIOVANNI PAOLO II

ANGELUS

Domenica, 20 dicembre 1998

 

Carissimi Fratelli e Sorelle!

1. Tra pochi giorni è Natale. Nelle famiglie fervono i preparativi. Anche in questa piazza, la capanna in allestimento e l'albero ritto verso il cielo e già ornato di festoni di luce ci ricordano l'imminenza di una festa tanto ricca di sentimento e di suggestione. Nel porgervi i miei auguri più cordiali, esorto ciascuno a non fermarsi all'aspetto esteriore del Natale, riducendolo ad una festa folcloristica, ma a riscoprirne la verità profonda, quella del Figlio di Dio venuto tra noi nell'umiltà della nostra carne. E' necessario rivivere in noi l'atteggiamento di stupore e di attonita ammirazione della Vergine Maria davanti al mistero. Possa il Natale portare tutti all'incontro con Dio e suscitare in ogni cuore sentimenti di reciproco perdono e di fraterna solidarietà.

2. Il clima natalizio rende anche più viva la sofferenza per quanto accaduto in questi giorni alle popolazioni irachene, di fronte al cui dramma nessuno può restare indifferente.

Al mio profondo dolore per la situazione di quella popolazione, si unisce l'amarezza nel constatare quanto spesso vengano deluse le speranze riposte nella validità e nella forza del diritto internazionale e nelle Organizzazioni chiamate a garantirne l'applicazione.

Ripeto ancora una volta: la guerra non è mai stata e mai sarà un mezzo adeguato per la soluzione dei problemi tra le Nazioni!

Quindi, più che mai è il popolo iracheno che deve essere al centro delle preoccupazioni di quanti, in Iraq ed altrove, hanno il dovere di risolvere la crisi. A tutti va il mio accorato appello, affinché prevalgano la solidarietà umana ed il rispetto dell'ordine internazionale.


Dopo-Angelus

Einen herzlichen Gruß richte ich an die Pilger aus Bad Säckingen, die in diesem Jahr den Weihnachtsbaum gestiftet haben. Mit der Schwarzwaldtanne bereitet Ihr allen eine große Freude. Gottes Segen an Eure Landsleute und frohe Weihnachten!

A tutti auguro una buona Domenica ed una fervorosa preparazione al santo Natale.

  

© Copyright 1998 - Libreria Editrice Vaticana

top