The Holy See
back up
Search
riga

SANTA MESSA PER I GIOVANI DEL CENTRO SPIRITUALE NOTRE-DAME DE VIE

OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II

Martedì, 26 luglio 1983

 

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Il Signore sia con voi!

Cari cristiani, supplichiamo innanzitutto il Signore di purificare i nostri spiriti e i nostri cuori, per accogliere profondamente le ricchezze spirituali contenute nella liturgia della Parola e del Sacrificio.

Sant’Anna e san Gioacchino furono, ai loro tempi, membri di quel popolo generato dalla fede d’Abramo, di quel popolo formato da Mosè, che il racconto dell’Esodo descrive come assetato di conoscere il volto di Dio, che è elemento caratteristico della preghiera, della contemplazione alle quali il vostro Centro vi vuole formare. Immagino, e certo anche voi, che questo brano alimentò spesso la meditazione di Teresa del Gesù e di Giovanni della Croce, specialmente cari al vostro cuore e al mio! Quanto al Vangelo di quest’oggi, esso ci ricorda con realismo che l’umanità è sempre e continuamente segnata da tracce di santità e da zone di peccato. Essa ha sempre bisogno della Redenzione.

Cari cristiani, giovani e adulti, l’essenziale è proprio che - nel mondo così com’è - i discepoli del Signore, continuamente purificati, illuminati e confortati da una assidua frequentazione del Dio della tenerezza e della pietà, siano strumenti dell’azione salvifica di Dio. Anna e Gioacchino furono, nell’epoca e nel luogo in cui vissero, un anello preziosissimo del progetto divino di salvezza dell’umanità. Che noi tutti, e voi giovani in particolare, possiamo divenire sempre più i servitori umili e coraggiosi, poveri e disponibili della Chiesa di Cristo, che è precisamente Sacramento di salvezza! E che il vostro servizio sia sempre più caratterizzato da legami fiduciosi e regolari con i Pastori delle vostre Chiese particolari! Che il Cristo stesso, la cui vita, morte e risurrezione sono resi attuali da ogni celebrazione eucaristica, vi accordi la grazia di cooperare generosamente all’attuazione della sua grande opera redentrice! Amen.

 

© Copyright 1983 - Libreria Editrice Vaticana

 

top