The Holy See
back up
Search
riga

SANTA MESSA IN SUFFRAGIO DEL SERVO DI DIO PAOLO VI

OMELIA DEL SANTO PADRE GIOVANNI PAOLO II

Cappella Privata del Palazzo Pontificio - Castel Gandolfo
Festa della Trasfigurazione del Signore
Venerdì, 6 agosto 2004
 

  

Carissimi,

questo giorno, in cui si celebra la festa della Trasfigurazione del Signore, evoca per noi il caro e venerato ricordo del servo di Dio, il Papa Paolo VI: alla sera del 6 agosto 1978, proprio in questa casa, egli concluse la sua giornata terrena. Fedele imitatore del suo Signore, Egli recava nel suo cuore la luce del Tabor, e con quella luce camminò sino alla fine, portando con gaudio evangelico la sua croce.

Il 6 agosto non è solo l’anniversario della sua morte, ma anche della sua prima Enciclica, la Ecclesiam suam, che reca la data della Trasfigurazione di quarant’anni fa. In quel memorabile Documento, Paolo VI tracciò le linee programmatiche del suo pontificato.

Celebrando l’Eucaristia, ancora una volta rendiamo grazie a Dio per aver donato alla Chiesa questo indimenticabile Pastore. Affidandoci all’intercessione di Maria Santissima, chiediamo al Signore, che la Chiesa di oggi e di domani sappia sempre fare tesoro dei suoi esempi e dei suoi insegnamenti.

             

 

© Copyright 2004 - Libreria Editrice Vaticana

 

top