The Holy See
back up
Search
riga

LETTERA DI GIOVANNI PAOLO II
ALL'EM.MO CARDINALE AGNELO ROSSI IN OCCASIONE
DEL CONGRESSO MISSIONARIO INTERNAZIONALE DI MANILA

 

Al Nostro Venerabile Fratello Cardinale
AGNELO ROSSI,
Prefetto della Sacra Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli.

Tra pochi giorni la città di Manila farà convergere su di sé l’animo e gli occhi della Chiesa di Dio sempre ardente di zelo missionario, nell’occasione della celebrazione del 400° anniversario della costituzione della diocesi e, lieta della specialissima circostanza, accoglierà parecchi partecipanti al Congresso Missionario Internazionale – il primo in Asia – all’inizio del mese di dicembre. Già da ora rivolgiamo il nostro pensiero alla felice ricorrenza dell’arcidiocesi di Manila e al Congresso Missionario che sarà senza dubbio carico di frutti.

Perché la stessa persona del Vicario di Cristo sia vista come presente tra gli amati fratelli Vescovi e i missionari provenienti dai diversi paesi, e perché venga un incitamento incoraggiante dal Successore del Beato Pietro alle opere missionarie, un incoraggiamento alle intenzioni apostoliche, una illuminazione dei tempi futuri, vogliamo che un nostro Inviato Straordinario sia presente a Manila dal 2 al 6 dicembre e presieda in nome nostro il ricordato Congresso Missionario Internazionale. Abbiamo stabilito di mandare te come Inviato, dato che sei Prefetto della Sacra Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, Congregazione che provvede alle opere missionarie nel mondo cattolico con abbondanza di frutti e di beni spirituali.

Mentre con questa lettera ti conferiamo questa nomina, nello stesso tempo ti facciamo sapere che la nostra speranza, accompagnata dalla preghiera, è che con le celebrazioni, i discorsi, le decisioni in quel Congresso si moltiplichino le forze con l’aiuto divino e vi sia una sempre maggiore energia da spendere per Cristo Signore nel movimento missionario e nel fiore pastorale della Chiesa cattolica in tutte le regioni dell’Asia.

Infine a te, Venerabile Nostro Fratello, a chi condivide con te la responsabilità, il Cardinale Jaime Sin, Arcivescovo di Manila, che con i suoi collaboratori ha prodigato molte energie nel preparare questo Congresso, agli altri Presuli e a tutti coloro che per questo motivo converranno lì, impartiamo la Benedizione Apostolica nel Signore, pegno dei doni celesti.

Dal Vaticano, 14 novembre 1979

IOANNES PAULUS II

 

© Copyright 1979 - Libreria Editrice Vaticana

 

top