The Holy See
back up
Search
riga

MESSAGGIO DI GIOVANNI PAOLO II
AL SEGRETARIO GENERALE DELLE
NAZIONI UNITE PEREZ DE CUELLAR

 

In queste ore decisive in cui l’umanità guarda con angoscia verso il Golfo Persico e non può rassegnarsi alla guerra, il mio pensiero vi raggiunge, ora che Vostra Eccellenza si prepara a compiere una missione di buona volontà a Bagdad.

Invoco con tutto il cuore sulla vostra persona le benedizioni del Dio della Pace affinché vi guidi e faccia in modo che i vostri sforzi trovino un’eco favorevole. Mi auguro ardentemente che l’autorità morale che voi rappresentate contribuisca a far prevalere alla fine il dialogo, la ragione e il diritto, e che siano inoltre evitate delle scelte dalle conseguenze disastrose e imprevedibili. Che trionfi il bene supremo della pace tanto desiderata da tutti i popoli della terra!

Dal Vaticano, il giorno 11 gennaio 1991.

 

IOANNES PAULUS PP. II

 

© Copyright 1991 - Libreria Editrice Vaticana

 

top