The Holy See
back up
Search
riga

PAOLO VI

ANGELUS

Domenica, 27 novembre 1966

 

Ogni domenica la nostra preghiera è sollecitata da qualche grande motivo particolare: oggi è un motivo di carità nazionale, sociale e pastorale, perché oggi, come sapete, si celebra la «Giornata dell’assistenza agli Emigranti italiani», e specialmente a quelli nei Paesi europei.

Non è forse bello e doveroso ricordarsi di questi fratelli, che il bisogno di pane e di lavoro spinge esuli fuori della loro terra e delle loro famiglie?

È un fenomeno grande e grave questo dell’Emigrazione; e la Chiesa, come dal canto loro le Autorità civili, non può non occuparsene, per togliere agli Emigranti il senso d’essere dimenticati e abbandonati, e per sostenere in essi, con la fede religiosa, le loro buone speranze temporali e familiari.

Pregare dunque per questi cari Figli e Fratelli lontani, e beneficare l’opera che cura la loro assistenza spirituale: questo il duplice dovere della giornata. Questo il pensiero-guida del nostro Angelus.

                                             

top