The Holy See
back up
Search
riga

PAOLO VI

REGINA COELI

Domenica, 26 aprile 1970

 

In questo minuto domenicale di collegamento spirituale vogliamo quest’oggi esporvi l’elenco dei principali avvenimenti religiosi, previsti per il prossimo mese di maggio, i quali interessano il Nostro ministero, e con esso il mondo cattolico, rispetto a questa Basilica, punto di arrivo e punto d’irradiazione delle nuove correnti di vitalità benedetta che circolano nella Chiesa di Dio.
Avremo tre canonizzazioni, cioè tre dichiarazioni e relative celebrazioni di Santi, proposti al culto e all’imitazione di noi ancora pellegrini nel tempo; e cioè quella del Beato Leonardo Murialdo, domenica 3 maggio; quella della Beata Couderc, Fondatrice del Cenacolo, il 10 maggio; e quella del Beato Giovanni d’Avila, spagnolo, il 31 maggio.
Domenica 17 maggio, festa di Pentecoste, sarà compiuta sul sagrato di questa piazza, tempo permettendo, una grande Ordinazione di nuovi Sacerdoti, provenienti da diverse Nazioni, i quali vogliono così onorare con la loro giovane oblazione il ministero sacerdotale, associandola alla Nostra, tuttora umilmente felice, ma carica ormai di cinquant’anni, e curva sotto il peso dell’età e delle più gravi responsabilità, dando insieme così prova ed auspicio della perenne continuità del ministero sacerdotale, rinnovatore e dispensatore dei misteri di Dio, di quelli della Parola e della Grazia specialmente, nella carità verso il Popolo cristiano e verso il mondo contemporaneo.
Celebreremo anche quest’anno il «Corpus Domini» pubblicamente, com’è costume a Roma, e sarà il 28 maggio: vi invitiamo tutti fin d’ora.
Avremo udienze molto importanti, come quella, già annunciata, del Patriarca «Katholikos» Armeno, e due provenienti dalla Francia, molto significative; e molte altre. Un bel programma, come vedete; desidera la vostra adesione spirituale; ed ha bisogno dell’assistenza della Madonna, che, nel mese a Lei dedicato, non tralasceremo d’invocare con cuore semplice e con voce filiale.

                    

top