The Holy See
back up
Search
riga

PAOLO VI 

ANGELUS DOMINI

Domenica 8 gennaio 1978

L’EPIFANIA, FESTA MISSIONARIA UNIVERSALE

 

OGGI, COME SAPETE, la Chiesa di Roma celebra l’ Epifania, trasferita dalla sua data tradizionale per la riduzione dei giorni festivi: il 6 gennaio è diventato giorno feriale. Povera Befana profuga, si rifugia nella prima domenica successiva alla ricorrenza che le era propria, ora secolarizzata, e per amore di pace, anche per la Chiesa.

Ma, Figli carissimi e Fedeli tutti, ricordate bene che l’ Epifania, trasferita in altro giorno del calendario, sia civile che religioso, conserva intatto il suo valore liturgico, e con esso il suo profondo significato spirituale. L’ Epifania rimane come celebrazione del mistero della rivelazione di Cristo al mondo, alla storia, alla civiltà; rimane come proclamazione della vocazione di tutti gli uomini, di tutti i popoli alla fede di Cristo; rimane come festa missionaria universale, come riconoscimento della fratellanza generale degli uomini, elevati alla medesima fortuna della salvezza in Gesù Redentore. Essa è festa troppo significativa per la spiritualità religiosa e per la mentalità civile del mondo perché noi ne possiamo trascurare la ricorrenza, anche se questa è rimossa dal suo alveo cronologico tradizionale .

Celebriamo egualmente l’ Epifania nel quadro teologico e storico della manifestazione del Verbo di Dio sulla terra: esaltiamone la festa come uno dei momenti tipici e decisivi dell’ orientamento dell’ umanità verso la verità e la realtà del suo destino trascendente, e perciò verso la pace e verso il progresso.

E venga poi ancora l’ Epifania, con i suoi doni ed i suoi lumi, a rallegrare i nostri focolari, i nostri bambini e i nostri malati. È una festa non solo mistica e teologica, ma anche per tutti; è una festa popolare del cuore. Ci rifaccia uniti e buoni l’Epifania; ci rifaccia lieti e credenti.

Maria invita. Non è fiaba, non è mitologia. Ella ci presenta il misterioso e delizioso Bambino; è la luce del mondo.

                                             

top