The Holy See
back up
Search
riga

DISCORSO DEL SANTO PADRE PAOLO VI
NELLE GROTTE VATICANE

Martedì, 7 luglio 1970

 

Siamo molto lieti di benedire questa Cappella dedicata da voi, Lituani, alla Madonna e situata in queste grotte della Basilica di S. Pietro, accanto alla tomba e alle reliquie dell’Apostolo, che il Signore Nostro Gesù Cristo, sommo ed unico Capo e Fondatore della Chiesa, ha voluto che fosse il fondamento, il centro e il principio dell’unità della Chiesa medesima.
Vediamo in questo fatto ripetersi un avvenimento assai pio e assai significativo, tante volte registrato nella storia secolare di questo luogo sacro e benedetto, quando Fedeli e Pellegrini, provenienti da terre lontane, erigevano una loro piccola chiesa d’intorno al sepolcro di San Pietro per attestare la loro fede in Cristo, la loro appartenenza alla Chiesa una e cattolica, la loro fratellanza con tutta la Cristianità sparsa nel mondo.

Così voi, cari e fedeli Lituani. Voi avete scelto questo luogo come punto d’incontro fraterno e spirituale, per ricordare le vostre tradizioni storiche e religiose, per esprimere la vostra fede in Cristo, per confermare la vostra adesione alla Chiesa ed a questa Sede Apostolica, per confortare i vostri animi alla preghiera ed alla speranza, e per implorare dal beato Pietro la protezione sopra le vostre persone, sopra la vostra terra, e sopra la moltitudine dei vostri Fratelli sparsi nel mondo.
È un atto veramente religioso e sapiente. Noi ammiriamo la cura con la quale voi avete voluto apprestare e decorare questa Cappella; Noi esprimiamo la Nostra compiacenza a quanti hanno concorso e collaborato al compimento di quest’opera piena di senso spirituale e di valore artistico; e facendo voti ch’essa valga a tenervi sempre uniti e fiduciosi nella carità e nella pace, diamo a voi, qui presenti, ed a quanti condividono i vostri sentimenti una cordiale e speciale Benedizione Apostolica.

                 

top