The Holy See Search
back
riga

 

Il Collegio Cardinalizio

Cenni biografici

[Aggiornamento: 26.08.2007]

 


Avviso: i cenni biografici sono soltanto uno strumento di lavoro ad uso giornalistico e sono esclusivamente a disposizione dei giornalisti accreditati.


 

GAGNON Card. Edouard, P.S.S.

© www.catholicpressphoto.com

 

 

Il Cardinale Edouard Gagnon, Presidente emerito del Pontificio Consiglio per la Famiglia, Presidente emerito del Pontificio Comitato per i Congressi Eucaristici Internazionali è nato a Port Daniel, una cittadina sulla costa atlantica in diocesi di Gaspé, nello stato del Québec (Canada), il 15 gennaio 1918. Seguendo la famiglia, tre anni dopo si è trasferito a Montréal, ove ha compiuto gli studi elementari e secondari negli Istituti dei Fratelli delle Scuole Cristiane.

Nel 1936 ha intrapreso gli studi teologici nel Seminario maggiore di Montréal e nella Facoltà di Teologia sotto la guida dei Padri Sulpiziani. Nel 1940 ha ottenuto la licenza in Teologia e, l'anno seguente, il dottorato.

Ordinato sacerdote il 15 agosto 1940, dal 1941 al 1944 ha frequentato i corsi di Diritto Canonico presso l'Università Laval di Québec, conseguendo il dottorato con una tesi sulla censura dei libri. Compiuto il noviziato dei Padri Sulpiziani, nel 1945 è stato incaricato del duplice insegnamento di Teologia morale e di Diritto Canonico presso il Seminario maggiore e presso la Facoltà di Teologia, incarico che ha conservato fino al 1954. Nello stesso periodo ha svolto altri uffici: avvocato presso il Tribunale matrimoniale di Montréal (1947-1954), Segretario dell'Ufficio del Clero dell'Arcidiocesi (1952-1954), Direttore della colonia estiva per diecimila bambini dei quartieri popolari della città (1947-1952).

Nel 1954 è stato nominato Rettore del Seminario maggiore di San Bonifacio (Manitoba), incarico che ha ricoperto fino al 1960 (anno in cui è stato chiamato alla direzione del Seminario maggiore di Manizales, in Colombia), e successivamente, dal 1965 al 1966.

Ha partecipato alla fase conclusiva dei lavori del Concilio Vaticano II come perito. Quindi, dal 1966 al 1970, ha ricoperto la carica di Superiore provinciale dei Sulpiziani per il Canada, il Giappone e l'America Latina.

Eletto Vescovo di Saint Paul in Alberta il 19 febbraio 1969, ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 25 maggio dello stesso anno. Il 3 maggio 1972 ha rinunciato al governo pastorale della Diocesi e, trasferitosi a Roma, è stato nominato Rettore del Pontificio Collegio Canadese. Appena un anno dopo, Paolo VI lo ha chiamato alla guida, come Presidente, del Comitato per la Famiglia, che sotto la sua direzione è divenuto un fondamentale punto di riferimento per quanti cercavano di far conoscere e rispettare l'insegnamento cristiano sulla missione della famiglia nella Chiesa e nella società. In questa veste, nel 1974, è stato a Capo della Delegazione della Santa Sede alla Conferenza internazionale sulla popolazione a Bucarest, ribadendo i principi della Chiesa sulla questione demografica.

Con l'istituzione del Pontificio Consiglio per la Famiglia, è divenuto nel 1981 membro del Comitato di Presidenza e nel 1983, dopo la morte del Cardinale Knox, è stato nominato Pro-Presidente del Dicastero ed eletto, il 7 luglio, Arcivescovo titolare di Giustiniana prima.

Dal 27 maggio 1985 all’8 novembre 1990 è stato Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia.

Dal gennaio 1991 al marzo 2001 è stato Presidente del Pontificio Comitato per i Congressi Eucaristici Internazionali.

Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 25 maggio 1985, del Titolo di S. Marcello (fino al 29 gennaio 1996: Diacono di S. Elena fuori Porta Prenestina).

Il Cardinale Gagnon è deceduto il 25 agosto 2007.

 


Ritorno a:

- Elenco dei Cardinali in ordine alfabetico
- Statistiche

- Indice Sala Stampa della Santa Sede
 
[Francese, Inglese, Italiano, Portoghese, Spagnolo, Tedesco]

 

top