The Holy See Search
back
riga

 

Il Collegio Cardinalizio

Cenni biografici

[Aggiornamento: 06.08.2007]

 


Avviso: i cenni biografici sono soltanto uno strumento di lavoro ad uso giornalistico e sono esclusivamente a disposizione dei giornalisti accreditati.


 

LUSTIGER Card. Jean-Marie

© Gregorz Galazka

 

 

Il Card. Jean-Marie Lustiger, Arcivescovo emerito di Paris (Francia), nacque a Parigi il 17 settembre del 1926 da genitori polacchi di religione ebraica emigrati all'inizio del secolo. Proprio in quanto ebrei entrambi vennero deportati durante l'occupazione nazista, e la madre morì nel 1943 nel famigerato campo di sterminio di Auschwitz, lo stesso che fu testimone dell'eroico sacrificio di San Massimiliano Kolbe, martire, canonizzato da Giovanni Paolo II nell'ottobre 1982.

Il piccolo Aaron  ebbe salva la vita perché poté trovare rifugio presso una famiglia di Orléans, a contatto con la quale si convertì al cattolicesimo. Ricevette il sacramento del Battesimo, con il nome di Jean-Marie, il 25 agosto 1940, a 14 anni. Studiò quindi al Liceo di Montaigne di Parigi, poi a Orléans, e quindi al seminario minore di Parigi. Dopo aver lavorato per un anno in una officina di Decanzeville, nel sud-ovest della Francia, e conseguito la licenza in lettere, si presentò al seminario dei Carmelitani di Parigi chiedendo di poter divenire sacerdote. Ottenuta la licenza in teologia presso l'Institut Catholique e in lettere e filosofia presso la Sorbona, venne ordinato sacerdote il 17 aprile 1954, all'età di 28 anni. Da quella data fino al 1969 fu cappellano della parrocchia universitaria di Parigi, quindi Direttore del "Centre Etudiants Paris", poi parroco per 10 anni della parrocchia di Sainte-Jeanne de Chantal, sempre a Parigi, fin quando, il 10 novembre 1979, Giovanni Paolo II lo nominò Vescovo di Orléans; una diocesi che aveva per lui tanti ricordi. L'ordinazione episcopale gli venne conferita l'8 dicembre successivo dal Cardinale Marty, presenti il Nunzio Apostolico Mons. Angelo Felici e 17 vescovi. Poco più di un anno dopo, il 31 gennaio 1981, lo stesso Giovanni Paolo II lo promuoveva Arcivescovo di Parigi, chiamandolo a succedere al Cardinale Marty, dimissionario per ragioni di età. Nello stesso tempo diventava anche Ordinario per i fedeli di rito orientale residenti in Francia e sprovvisti di Ordinario del proprio rito.

Arcivescovo emerito di Paris dall’11 febbraio 2005, dopo oltre 24 anni di servizio alla Chiesa parigina.

Ordinario emerito per i fedeli di rito orientale residenti in Francia e sprovvisti di Ordinario del proprio rito (14 marzo 2005).

Presidente delegato alla prima Assemblea speciale per l’Europa del Sinodo dei Vescovi (1991).

Creato e pubblicato Cardinale da Giovanni Paolo II nel Concistoro del 2 febbraio 1983, del Titolo di San Luigi dei Francesi.

Il Card. Jean-Marie Lustiger è deceduto il 5 agosto 2007.

 


Ritorno a:

- Elenco dei Cardinali in ordine alfabetico
- Statistiche

- Indice Sala Stampa della Santa Sede
 
[Francese, Inglese, Italiano, Portoghese, Spagnolo, Tedesco]

 

top