The Holy See Search
back
riga

 

Il Collegio Cardinalizio

Cenni biografici

[Aggiornamento: 16.12.2013]

 


Avviso: i cenni biografici sono soltanto uno strumento di lavoro ad uso giornalistico.


 

ROBLES ORTEGA Card. Francisco

 

Il Cardinale Francisco Robles Ortega, Arcivescovo metropolita di Guadalajara (Messico), č nato a Mascota, stato di Jalisco e diocesi di Tepic, il 2 marzo 1949. Terzo dei sedici figli avuti da Francisco Robles Arreola e Teresa Ortega de Robles, č cresciuto e si č formato in una famiglia di profonda fede cristiana.
Ha compiuto gli studi umanistici nel seminario minore di Autlán, quelli di filosofia nel seminario di Guadalajara e quelli di teologia nel Seminario di Zamora.
Č stato ordinato presbitero il 20 luglio 1976, nella parrocchia di Mascota, Jalisco, per la diocesi di Autlán, dal vescovo di Autlán, Maclovio Vásquez. Dopo la sua ordinazione sacerdotale ha completato gli studi a Roma, dove ha conseguito la laurea in teologia dogmatica presso la Pontificia Universitŕ Gregoriana (1976-1979).
Č stato vicario nella parrocchia di Santa María de Guadalupe a Autlán e prefetto di studi e di disciplina nel seminario minore di Autlán (1979-1980). Ha ricoperto anche gli incarichi di cappellano di religiose (1979), di direttore spirituale nel seminario minore di Autlán (1980), rettore del seminario di Autlán (1980-1985), di consultore diocesano e presidente del consiglio presbiterale e di membro della commissione per la formazione permanente del clero e della commissione diocesana per la dottrina della fede. Č stato inoltre vicario generale della diocesi di Autlán (1985-1991), promotore diocesano per l'arte sacra (1987), assistente della commissione diocesana per gli affari economici (1988), professore di filosofia e di teologia nel seminario di Autlán
Il 30 aprile 1991 č stato nominato da Giovanni Paolo II vescovo titolare di Bossa e ausiliare di Toluca. Il 5 giugno 1991 ha ricevuto l'ordinazione episcopale dalle mani del vescovo di Toluca, Alfredo Torres Romero.
Č giunto in diocesi quando la comunitŕ ecclesiale locale stava giŕ vivendo l'esperienza di un sinodo. Il vescovo Torres gli ha chiesto di parteciparvi come vice presidente. Gli ha anche affidato il compito di continuare a realizzare le visite pastorali alle parrocchie della Chiesa particolare di Toluca e gli ha riferito che l'avrebbe rappresentata nella visita ad limina apostolorum del 1994.
Alla morte del vescovo Torres, il 15 ottobre 1995, č stato nominato amministratore diocesano. In seguito, il 15 giugno 1996, Giovanni Paolo II lo ha nominato vescovo residenziale di Toluca. Ha preso possesso della diocesi il 15 luglio 1996. Č stato uno dei dodici eletti dall'episcopato messicano per partecipare all'Assemblea speciale del Sinodo dei Vescovi per l'America, celebrata in Vaticano dal 16 novembre al 12 dicembre 1997.
Il 25 gennaio 2003 Giovanni Paolo II lo ha nominato nono arcivescovo di Monterrey, dopo aver accettato la rinuncia del cardinale Adolfo Antonio Suárez Rivera.
Fra i servizi che ha prestato nell'ambito della Conferenza episcopale messicana, da ricordare la presidenza del dipartimento di pastorale dei santuari, incarico mantenuto per due trienni. Č stato anche presidente della commissione di educazione e cultura per un triennio e consigliere di altre commissioni episcopali.
Č stato anche presidente della commissione episcopale pro Colegio mexicano per il triennio 2004-2006. Č stato inoltre nominato responsabile della Dimensión pro Colegio Mexicano della commissione episcopale per le vocazioni e i ministeri per il triennio 2007-2009.
Il 7 dicembre 2011 č stato trasferito dal Santo Padre Benedetto XVI alla Sede metropolitana di Guadalajara.

Dal luglio 2009 rappresenta la Chiesa Cattolica, per designazione dell’episcopato latinoamericano (CELAM), alle assemblee dell’Organizzazione Mondiale "Líderes Religiosos por la Paz" di America Latina.
Dal novembre 2012 
č Presidente della Conferenza Episcopale Messicana, nella quale in precedenza č stato Presidente della Commissione Episcopale per il Dialogo interreligioso e la comunione.
Presidente Delegato alla XIII Assemblea Generale Ordinaria del  Sinodo dei Vescovi sul tema: "La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana" (ottobre 2012).

Da Benedetto XVI creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 24 novembre 2007, del Titolo di Santa Maria della Presentazione.

Č Membro:

  • della Congregazione per i Vescovi;

  • dei Pontifici Consigli: per la Promozione della Nuova Evangelizzazione; delle Comunicazioni Sociali;

  • della Pontificia Commissione per l’America Latina.


Ritorno a:

- Elenco dei Cardinali in ordine alfabetico
- Statistiche

- Indice Sala Stampa della Santa Sede
 
[Francese, Inglese, Italiano, Portoghese, Spagnolo, Tedesco]

 

top