The Holy See
back up
Search
riga

 Pontifical Council for the Pastoral Care of Migrants and Itinerant People

People on the Move - Supp. N° 93,  December 2003, p. 11

INDIRIZZO DI SALUTO

S.E. Mons. Szilárd Keresztes

Promotore Episcopale

Ungheria

Il V° Congresso Mondiale della Pastorale per gli Zingari, organizzato dal Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti in collaborazione con la Conferenza Episcopale Ungherese nel campus dell’Universitŕ Cattolica di Pázmány Péter č pronto a cominciare il suo lavoro.

A nome degli organizzatori, mi sia permesso di salutare i dirigenti, gli ospiti e i partecipanti al Congresso.

Saluto rispettosamente il Sig. Péter Kiss, Ministro senza portafoglio, incaricato dei contatti ecclesiastici, il Sig. Kálmán Gulyás, Sottosegretario di Stato, incaricato dei contatti ecclesiastici, il Sig. László Teleki, Sottosegretario di Stato, incaricato degli affari degli Zingari.

Č un onore per noi che Sua Eccellenza il Sig. Ferenc Mádl, Presidente della Repubblica Ungherese, insieme a sua moglie, abbiano accettato il patrocinio del Congresso. Il Signor Presidente non ha potuto venire qui oggi a causa dei suoi impegni, ma possiamo ossequiare sua moglie, la Sig.ra Dalma Mádl, che sta con noi.

Saluto con deferenza i dirigenti del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, S.E. Mons. Stephen Fumio Hamao, Presidente, e S.E. Mons. Agostino Marchetto, Segretario. Saluto S.E. Mons. Juliusz Janusz, Nunzio Apostolico in Ungheria, S.E. Mons. Nándor Bosák, Vice-presidente della Conferenza Episcopale Ungherese e i Vescovi qui presenti.

Saluto con rispetto il Rev.mo Professore György Fodor, Rettore dell’Universitŕ Cattolica Pázmány Péter, i cui edifici ospitano il Congresso.

Do infine il piů cordiale benvenuto a tutti i Partecipanti e agli Ospiti del Congresso.

Adesso chiedo a S.E. Mons. Stephen Fumio Hamao, di voler aprire il Congresso.
top