La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
autonomia 8
autore 13
autorevoli 2
autorità 248
autoritativamente 1
autorizzare 1
autorizzarne 1
Frequenza    [«  »]
257 sede
255 parte
254 meno
248 autorità
246 ordinario
245 istituto
238 stesso
Codice di Diritto Canonico


IntraText - Concordanze
autorità
    Libro,  Parte, Can.
1 SacrD | atto è espressione dell'autorità pontificia, perciò riveste 2 SacrD | cf. Lumen gentium, 2) e l'autorità gerarchica viene proposta 3 SacrD | grazia divina, sostenuto dall'autorità dei santi apostoli Pietro 4 SacrD | con me; con quella suprema autorità di cui sono rivestito, per 5 SacrD | confermata dalla nostra autorità - dei canoni del Codice 6 1, 0, 14| solitamente concessa dall'autorità cui è riservata.~ 7 1, 0, 33| esplicita o implicita fatta dall'autorità competente, e altresì cessando 8 1, 0, 34| esplicita o implicita dell'autorità competente, che le pubblicò, 9 1, 0, 38| approvata, a meno che l'autorità competente non abbia aggiunto 10 1, 0, 40| previamente la notizia per autorità di colui che ha emesso l' 11 1, 0, 41| informi immediatamente l'autorità che ha emesso l'atto.~ 12 1, 0, 47| atto amministrativo dell'autorità competente ottiene effetto 13 1, 0, 48| emesso dalla competente autorità esecutiva, mediante il quale 14 1, 0, 50| un decreto singolare, l'autorità ricerchi le notizie e le 15 1, 0, 54| intimato alla persona per autorità di colui che emette il decreto.~§ 16 1, 0, 57| per ottenere il decreto, l'autorità competente provveda entro 17 1, 0, 57| non esime la competente autorità dall'obbligo di dare il 18 1, 0, 58| legittima da parte dell'autorità competente e altresì cessando 19 1, 0, 59| iscritto dalla competente autorità esecutiva, per mezzo del 20 1, 0, 64| o da un'altra competente autorità al di sotto del Romano Pontefice, 21 1, 0, 76| legislatore come pure dall'autorità esecutiva cui il legislatore 22 1, 0, 79| per revoca da parte dell'autorità competente a norma del can. 23 1, 0, 80| sia stata accettata dall'autorità competente.~§2. Qualsiasi 24 1, 0, 83| circostanze, a giudizio dell'autorità competente, sono talmente 25 1, 0, 87| particolari date dalla suprema autorità della Chiesa per il suo 26 1, 0, 87| Apostolica o ad un'altra autorità.~§2. Quando sia difficile 27 1, 0, 95| persone, sia indetti dall'autorità ecclesiastica sia liberamente 28 1, 0, 114| da parte della competente autorità data per mezzo di un decreto, 29 1, 0, 114| spirituale sia temporale.~§3. L'autorità competente della Chiesa 30 1, 0, 116| costituite dalla competente autorità ecclesiastica perché, entro 31 1, 0, 116| per speciale decreto dell'autorità competente che la concede 32 1, 0, 116| dello speciale decreto dell'autorità competente che concede espressamente 33 1, 0, 117| approvati dalla competente autorità.~ 34 1, 0, 120| soppressa dalla competente autorità o se ha cessato di agire 35 1, 0, 120| oppure se, a giudizio dell'autorità competente, la stessa fondazione 36 1, 0, 122| persona giuridica pubblica, l'autorità ecclesiastica cui compete 37 1, 0, 135| legislatore al di sotto dell'autorità suprema, non può essere 38 1, 0, 137| esecutiva delegata da un'altra autorità che ha potestà ordinaria, 39 1, 0, 139| uno si rivolga a qualche autorità competente, anche superiore, 40 1, 0, 139| potestà esecutiva dell'altra autorità competente, sia essa ordinaria 41 1, 0, 139| nella questione deferita all'autorità superiore, se non per causa 42 1, 0, 145| costituito, sia dal decreto dell'autorità competente con cui viene 43 1, 0, 147| conferimento da parte dell'autorità ecclesiastica competente; 44 1, 0, 148| Can. 148 - All'autorità, cui spetta erigere, innovare 45 1, 0, 149| mezzo di un decreto dell'autorità competente o con sentenza 46 1, 0, 158| presentare, deve essere fatta all'autorità alla quale spetta dare l' 47 1, 0, 162| di presentazione, e all'autorità cui spetta dare l'istituzione, 48 1, 0, 163| Can. 163 - L'autorità, cui compete a norma del 49 1, 0, 165| inutilmente questo termine, l'autorità ecclesiastica, cui compete 50 1, 0, 166| deve essere rescissa dall'autorità competente, purché consti 51 1, 0, 179| un altro la conferma all'autorità competente; altrimenti è 52 1, 0, 179| chiedere la conferma.~§2. L'autorità competente, se avrà trovato 53 1, 0, 180| postulare alla competente autorità, a meno che non sia disposto 54 1, 0, 182| entro otto giorni utili all'autorità competente alla quale appartiene 55 1, 0, 182| potestà, richiederla all'autorità superiore; se non si esige 56 1, 0, 182| deve essere trasmessa all'autorità competente perché venga 57 1, 0, 182| diritto dalla postulazione; l'autorità competente non è tenuta 58 1, 0, 182| postulazione una volta fatta all'autorità competente, se non con il 59 1, 0, 182| non con il consenso dell'autorità stessa.~ 60 1, 0, 183| postulazione da parte dell'autorità competente, il diritto di 61 1, 0, 184| qualsiasi modo il diritto dell'autorità dalla quale fu conferito, 62 1, 0, 186| iscritto dalla competente autorità.~ 63 1, 0, 189| no, deve essere fatta all'autorità alla quale appartiene la 64 1, 0, 189| fronte a due testimoni.~§2. L'autorità non accetti una rinuncia 65 1, 0, 191| imposto altro da parte dell'autorità competente.~§2. Il trasferito 66 1, 0, 192| legittimamente emesso dall'autorità competente, osservati i 67 1, 0, 193| prudente discrezione dell'autorità competente, uno può per 68 1, 0, 193| giudizio della medesima autorità.~§4. Il decreto di rimozione, 69 1, 0, 194| da una dichiarazione dell'autorità competente.~ 70 1, 0, 195| stesso, ma per decreto dell'autorità competente sia rimosso dall' 71 1, 0, 195| sostentamento, la medesima autorità curi che gli sia assicurato 72 1, 0, 199| essere visitati da nessuna autorità ecclesiastica e non siano 73 1, 0, 199| siano più soggetti ad alcuna autorità.~ ~ 74 2, 1, 216| senza il consenso dell'autorità ecclesiastica competente.~ 75 2, 1, 221| chiamati in giudizio dall'autorità competente, di essere giudicati 76 2, 1, 223| degli altri.~§2. Spetta all'autorità ecclesiastica, in vista 77 2, 1, 229| ricevere dalla legittima autorità ecclesiastica il mandato 78 2, 1, 238| determinate questioni, l'autorità competente non abbia stabilito 79 2, 1, 242| norme fissate dalla suprema autorità della Chiesa e approvata 80 2, 1, 253| incarico sia rimosso dall'autorità di cui al §1.~ 81 2, 1, 261| come pure, sotto la sua autorità, i superiori e gli insegnanti, 82 2, 1, 278| gli statuti approvati dall'autorità competente, mediante una 83 2, 1, 278| affidato dalla competente autorità ecclesiastica.~ 84 2, 1, 286| licenza della legittima autorità ecclesiastica.~ 85 2, 1, 287| meno che, a giudizio dell'autorità ecclesiastica competente, 86 2, 1, 298| lodate o raccomandate dall'autorità ecclesiastica competente.~ 87 2, 1, 299| lodate o raccomandate dall'autorità ecclesiastica, si chiamano 88 2, 1, 299| non sono esaminati dall'autorità competente.~ 89 2, 1, 300| non con il consenso dell'autorità ecclesiastica competente 90 2, 1, 301| 1. Spetta unicamente all'autorità ecclesiastica competente 91 2, 1, 301| riservato, per natura sua, all'autorità ecclesiastica.~§2. L'autorità 92 2, 1, 301| autorità ecclesiastica.~§2. L'autorità ecclesiastica competente, 93 2, 1, 301| associazioni di fedeli erette dall'autorità ecclesiastica competente 94 2, 1, 302| riconosciute come tali dall'autorità competente.~ 95 2, 1, 305| soggette alla vigilanza dell'autorità ecclesiastica competente, 96 2, 1, 305| al governo della medesima autorità secondo le disposizioni 97 2, 1, 312| Can. 312 - §1. L'autorità competente ad erigere associazioni 98 2, 1, 313| con cui viene eretta dall'autorità ecclesiastica competente 99 2, 1, 314| necessitano dell'approvazione dell'autorità ecclesiastica cui compete 100 2, 1, 315| superiore direzione dell'autorità ecclesiastica di cui al 101 2, 1, 316| il diritto di ricorso all'autorità ecclesiastica di cui al 102 2, 1, 317| negli statuti, spetta all'autorità ecclesiastica di cui al 103 2, 1, 317| diritto proprio; la stessa autorità ecclesiastica poi nomina 104 2, 1, 318| richiedono gravi motivi, l'autorità ecclesiastica di cui al 105 2, 1, 319| sotto l'alta direzione dell'autorità ecclesiastica di cui al 106 2, 1, 319| presentare alla medesima autorità un fedele rendiconto della 107 2, 1, 320| non venga soppressa dall'autorità competente, senza aver prima 108 2, 1, 322| per decreto formale dell'autorità ecclesiastica competente 109 2, 1, 322| sono stati approvati dall'autorità ecclesiastica di cui al 110 2, 1, 323| soggette alla vigilanza dell'autorità ecclesiastica a norma del 111 2, 1, 323| al governo della medesima autorità.~§2. Spetta ancora all'autorità 112 2, 1, 323| autorità.~§2. Spetta ancora all'autorità ecclesiastica, nel rispetto 113 2, 1, 325| statuti, salvo il diritto dell'autorità ecclesiastica competente 114 2, 1, 325| 2. È pure soggetta all'autorità dell'Ordinario del luogo, 115 2, 1, 326| anche essere soppressa dall'autorità competente se la sua attività 116 2, 2 | SEZIONE I~LA SUPREMA AUTORITÀ DELLA CHIESA (Cann. 330 – 117 2, 2, 334| adempiono in suo nome e per sua autorità l'incarico loro affidato 118 2, 2, 339| Concilio Ecumenico dall'autorità suprema della Chiesa, alla 119 2, 2, 344| direttamente sottoposto all'autorità del Romano Pontefice, al 120 2, 2, 360| in suo nome e con la sua autorità adempie alla propria funzione 121 2, 2, 362| sia presso gli Stati e le Autorità pubbliche, come pure di 122 2, 2, 363| anche presso gli Stati e le Autorità pubbliche cui sono stati 123 2, 2, 365| la Sede Apostolica e le Autorità dello Stato; 2) affrontare 124 2, 2 | LE CHIESE PARTICOLARI E L'AUTORITÀ IN ESSE COSTITUITA (Cann. 125 2, 2, 372| a giudizio della suprema autorità della Chiesa, sentite le 126 2, 2, 373| unicamente alla suprema autorità erigere Chiese particolari; 127 2, 2, 377| non verrà concesso alle autorità civili alcun diritto e privilegio 128 2, 2, 381| suprema oppure ad altra autorità ecclesiastica.~§2. Nel diritto 129 2, 2, 406| dipendenti solo dalla sua autorità oppure da quella del Vescovo 130 2, 2, 409| stabilito in modo diverso dall'autorità competente, il Vescovo ausiliare, 131 2, 2, 409| conferitagli dal diritto, sotto l'autorità dell'Amministratore apostolico 132 2, 2, 431| unicamente alla suprema autorità della Chiesa, sentiti i 133 2, 2, 432| provincia ecclesiastica hanno autorità, a norma del diritto, il 134 2, 2, 449| unicamente alla suprema autorità della Chiesa, sentiti i 135 2, 2, 466| pubblici soltanto per la sua autorità.~ 136 2, 2, 473| al quale spetta, sotto l'autorità del Vescovo, coordinare 137 2, 2, 494| beni della diocesi sotto l'autorità del Vescovo, fare sulla 138 2, 2, 511| al quale spetta, sotto l'autorità del Vescovo, studiare, valutare 139 2, 2, 515| pastorale è affidata, sotto l'autorità del Vescovo diocesano, ad 140 2, 2, 519| quella comunità sotto l'autorità del Vescovo diocesano, con 141 2, 2, 528| sua parrocchia, sotto l'autorità del Vescovo diocesano e 142 2, 2, 545| il parroco e sotto la sua autorità.~§2. Il vicario parrocchiale 143 2, 2, 562| rettore di una chiesa, sotto l'autorità dell'Ordinario del luogo 144 2, 3, 573| canonicamente dalla competente autorità della Chiesa, una tale forma 145 2, 3, 576| Spetta alla competente autorità della Chiesa interpretare 146 2, 3, 578| sanciti dalla competente autorità della Chiesa, relativamente 147 2, 3, 580| un altro è riservata all'autorità competente dell'istituto 148 2, 3, 581| Can. 581 - Spetta all'autorità competente dell'istituto 149 2, 3, 585| 585 - Spetta invece all'autorità competente dell'istituto 150 2, 3, 587| approvato dalla competente autorità della Chiesa e soltanto 151 2, 3, 587| altre norme, stabilite dall'autorità competente dell'istituto, 152 2, 3, 588| viene riconosciuto dall'autorità della Chiesa.~§3. Si chiama 153 2, 3, 590| peculiare soggetti alla suprema autorità della Chiesa stessa.~§2. 154 2, 3, 591| sottoporli soltanto alla propria autorità, o ad altra autorità ecclesiastica, 155 2, 3, 591| propria autorità, o ad altra autorità ecclesiastica, in vista 156 2, 3, 595| l'ambito di potestà dell'autorità interna, non senza però 157 2, 3, 608| legittimamente costituita, sotto l'autorità di un Superiore designato 158 2, 3, 609| religioso vengono erette dall'autorità competente secondo le costituzioni, 159 2, 3, 618| Chiesa, ferma restando l'autorità loro propria di decidere 160 2, 3, 621| canonicamente eretta dalla legittima autorità.~ 161 2, 3, 631| nell'istituto la suprema autorità a norma delle costituzioni, 162 2, 3, 632| simili, cioè la loro natura e autorità, la composizione, il modo 163 2, 3, 636| amministratori presentino all'autorità competente il rendiconto 164 2, 3, 650| direzione dei novizi, sotto l'autorità dei Superiori maggiori, 165 2, 3, 653| istituto, e d'altra parte l'autorità competente dell'istituto 166 2, 3, 681| religiosi sono soggette all'autorità e alla direzione del Vescovo 167 2, 3, 682| sia a discrezione dell'autorità che glielo ha affidato, 168 2, 3, 682| Superiore stesso, informatane l'autorità committente; nell'uno e 169 2, 3, 682| richiede il consenso dell'altra autorità.~ 170 2, 3, 683| Superiore religioso, può di sua autorità prendere egli stesso i provvedimenti 171 2, 3, 691| il quale la inoltrerà all'autorità competente insieme con il 172 2, 3, 700| dimesso, di ricorrere all'autorità competente entro dieci giorni 173 2, 3, 733| locale viene costituita dall'autorità competente della società 174 3, 0, 754| decreti, che la legittima autorità della Chiesa propone per 175 3, 0, 755| disposizioni emanate dalla suprema autorità della Chiesa.~ ~ 176 3, 0, 761| pubbliche fatte dalla legittima autorità in occasione di taluni eventi 177 3, 0, 774| la guida della legittima autorità ecclesiastica, riguarda 178 3, 0, 784| mandati dalla competente autorità ecclesiastica a compiere 179 3, 0, 803| cattolica s'intende quella che l'autorità ecclesiastica competente 180 3, 0, 803| dirige, oppure quella che l'autorità ecclesiastica riconosce 181 3, 0, 803| consenso della competente autorità ecclesiastica.~ 182 3, 0, 804| Can. 804 - §1. All'autorità della Chiesa è sottoposta 183 3, 0, 808| consenso della competente autorità ecclesiastica.~ 184 3, 0, 810| 810 - §1. È dovere dell'autorità competente secondo gli statuti 185 3, 0, 811| Can. 811 - §1. L'autorità ecclesiastica competente 186 3, 0, 812| mandato della competente autorità ecclesiastica.~ 187 3, 0, 823| lato competono alla suprema autorità della Chiesa nei riguardi 188 3, 0, 825| state approvate dalla stessa autorità e contemporaneamente siano 189 3, 0, 827| approvazione della competente autorità ecclesiastica o da essa 190 3, 0, 827| licenza della competente autorità ecclesiastica o da questa 191 3, 0, 828| degli atti editi da una autorità ecclesiastica, senza aver 192 3, 0, 828| la licenza della medesima autorità e osservate le condizioni 193 4, 1, 834| mediante atti approvati dall'autorità della Chiesa.~ 194 4, 1, 835| come suoi ministri sotto l'autorità del Vescovo, sono consacrati 195 4, 1, 838| dipende unicamente dall'autorità della Chiesa: ciò compete 196 4, 1, 841| unicamente della suprema autorità della Chiesa approvare o 197 4, 1, 841| validità e spetta alla medesima autorità o ad altra competente, a 198 4, 1, 843| emanate dalla competente autorità.~ 199 4, 1, 844| non dopo aver consultato l'autorità competente almeno locale 200 4, 1, 846| approvati dalla competente autorità; perciò nessuno aggiunga, 201 4, 1, 848| determinate dalla competente autorità, per l'amministrazione dei 202 4, 1, 882| concessione della competente autorità.~ 203 4, 1, 884| concessione della competente autorità, possono, in singoli casi, 204 4, 1, 899| in dipendenza dalla sua autorità, del presbitero, che agiscono 205 4, 1, 966| concessione fatta dalla competente autorità a norma del Can. 969.~ 206 4, 1, 972| confessioni data dalla competente autorità di cui al can. 969, può 207 4, 1, 978| norme date dalla competente autorità.~ 208 4, 1, 982| confessore innocente presso l'autorità ecclesiastica per il delitto 209 4, 1, 984| Colui che è costituito in autorità ed ha avuto notizia dei 210 4, 1, 995| 1. Oltre alla suprema autorità della Chiesa possono elargire 211 4, 1, 995| Romano Pontefice.~§2. Nessuna autorità sotto il Romano Pontefice 212 4, 1, 1034| ammissione da parte dell'autorità di cui ai cann. 1016 e 1019, 213 4, 1, 1034| iscritto dalla medesima autorità.~§2. Non è tenuto a richiedere 214 4, 1, 1059| salva la competenza dell'autorità civile circa gli effetti 215 4, 1, 1075| 1075 - §1. Spetta solo alla autorità suprema della Chiesa dichiarare 216 4, 1, 1075| pure diritto della sola autorità suprema stabilire altri 217 4, 1, 1077| questa perduri.~§2. Solo l'autorità suprema della Chiesa può 218 4, 1, 1080| ottenga la dispensa dall'autorità competente, hanno facoltà 219 4, 1, 1124| licenza della competente autorità.~ 220 4, 1, 1145| interpellazione va fatta per autorità dell'Ordinario del luogo 221 4, 1, 1152| interporre ricorso presso l'autorità ecclesiastica o civile.~§ 222 4, 1, 1152| separazione alla competente autorità ecclesiastica; e questa, 223 4, 1, 1153| stabilito diversamente dall'autorità ecclesiastica.~ 224 4, 1, 1161| concessa dalla competente autorità; essa comporta la dispensa 225 4, 2, 1187| servi di Dio che, per l'autorità della Chiesa, sono riportati 226 4, 3, 1213| 1213 - Nei luoghi sacri l'autorità ecclesiastica esercita liberamente 227 4, 3, 1232| particolare: il fine, l'autorità del rettore, la proprietà 228 4, 3, 1244| unicamente alla suprema autorità ecclesiastica, fermo restando 229 5, 0, 1256| dei beni, sotto la suprema autorità del Romano Pontefice, appartiene 230 5, 0, 1284| donatore o dalla legittima autorità e badare soprattutto che 231 5, 0, 1291| richiede la licenza dell'autorità competente a norma del diritto.~ 232 5, 0, 1292| per la propria regione, l'autorità competente, nel caso di 233 5, 0, 1292| giuridiche non soggette all'autorità del Vescovo diocesano, è 234 5, 0, 1292| propri statuti; altrimenti l'autorità competente è lo stesso Vescovo 235 5, 0, 1293| cautele prescritte dall'autorità legittima per evitare danni 236 5, 0, 1296| civilmente valida, spetta all'autorità competente stabilire, dopo 237 5, 0, 1297| licenza da ottenersi dalla autorità ecclesiastica competente.~ 238 5, 0, 1298| licenza data per iscritto dall'autorità competente.~ ~ 239 5, 0, 1303| in persona giuridica dall'autorità ecclesiastica competente; 240 5, 0, 1309| Can. 1309 - Alle stesse autorità di cui al can. 1308 compete 241 6, 1, 1326| dignità o chi ha abusato dell'autorità o dell'ufficio per commettere 242 6, 1, 1344| sufficientemente punito dall'autorità civile o si preveda che 243 6, 2, 1368| promettendo qualcosa avanti all'autorità ecclesiastica, commette 244 6, 2 | TITOLO II~DELITTI CONTRO LE AUTORITÀ ECCLESIASTICHE E LA LIBERTÀ 245 7, 1, 1457| possono essere puniti dall'autorità competente con congrue pene, 246 7, 1, 1479| curatore costituito dall'autorità civile, il medesimo può 247 7, 2, 1653| interessata o anche d'ufficio, all'autorità cui è soggetto il tribunale 248 7, 5, 1734| contro i decreti emessi dalle autorità a lui soggette; 2) per il


Copyright © Libreria Editrice Vaticana