La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
compensare 1
competa 1
compete 41
competente 160
competenti 7
competenza 27
competere 1
Frequenza    [«  »]
162 sua
161 tempo
160 capitolo
160 competente
158 dall'
157 potestà
156 quali
Codice di Diritto Canonico


IntraText - Concordanze
competente
    Libro,  Parte, Can.
1 1, 0, 26| speciale dal legislatore competente, una consuetudine contraria 2 1, 0, 29| i quali dal legislatore competente vengono date disposizioni 3 1, 0, 30| concesso dal legislatore competente, e adempiute le condizioni 4 1, 0, 33| implicita fatta dall'autorità competente, e altresì cessando la legge 5 1, 0, 34| implicita dell'autorità competente, che le pubblicò, o del 6 1, 0, 38| approvata, a meno che l'autorità competente non abbia aggiunto espressamente 7 1, 0, 47| amministrativo dell'autorità competente ottiene effetto unicamente 8 1, 0, 48| amministrativo emesso dalla competente autorità esecutiva, mediante 9 1, 0, 57| ottenere il decreto, l'autorità competente provveda entro tre mesi 10 1, 0, 57| risposta negativa non esime la competente autorità dall'obbligo di 11 1, 0, 58| legittima da parte dell'autorità competente e altresì cessando la legge 12 1, 0, 59| dato per iscritto dalla competente autorità esecutiva, per 13 1, 0, 64| medesima Curia o da un'altra competente autorità al di sotto del 14 1, 0, 79| revoca da parte dell'autorità competente a norma del can. 47, fermo 15 1, 0, 80| accettata dall'autorità competente.~§2. Qualsiasi persona fisica 16 1, 0, 83| a giudizio dell'autorità competente, sono talmente cambiate, 17 1, 0, 114| speciale da parte della competente autorità data per mezzo 18 1, 0, 114| temporale.~§3. L'autorità competente della Chiesa non conferisca 19 1, 0, 116| vengono costituite dalla competente autorità ecclesiastica perché, 20 1, 0, 116| speciale decreto dell'autorità competente che la concede espressamente; 21 1, 0, 116| speciale decreto dell'autorità competente che concede espressamente 22 1, 0, 117| siano stati approvati dalla competente autorità.~ 23 1, 0, 120| legittimamente soppressa dalla competente autorità o se ha cessato 24 1, 0, 120| a giudizio dell'autorità competente, la stessa fondazione ha 25 1, 0, 139| rivolga a qualche autorità competente, anche superiore, non si 26 1, 0, 139| esecutiva dell'altra autorità competente, sia essa ordinaria oppure 27 1, 0, 145| dal decreto dell'autorità competente con cui viene insieme costituito 28 1, 0, 147| dell'autorità ecclesiastica competente; per istituzione data dalla 29 1, 0, 149| un decreto dell'autorità competente o con sentenza del tribunale 30 1, 0, 166| essere rescissa dall'autorità competente, purché consti giuridicamente 31 1, 0, 179| la conferma all'autorità competente; altrimenti è privato di 32 1, 0, 179| conferma.~§2. L'autorità competente, se avrà trovato idoneo 33 1, 0, 180| lo possono postulare alla competente autorità, a meno che non 34 1, 0, 182| giorni utili all'autorità competente alla quale appartiene confermare 35 1, 0, 182| essere trasmessa all'autorità competente perché venga concessa la 36 1, 0, 182| postulazione; l'autorità competente non è tenuta all'obbligo 37 1, 0, 182| volta fatta all'autorità competente, se non con il consenso 38 1, 0, 183| postulazione da parte dell'autorità competente, il diritto di eleggere 39 1, 0, 186| intimata per iscritto dalla competente autorità.~ 40 1, 0, 191| altro da parte dell'autorità competente.~§2. Il trasferito percepisce 41 1, 0, 192| legittimamente emesso dall'autorità competente, osservati i diritti acquisiti 42 1, 0, 193| discrezione dell'autorità competente, uno può per giusta causa 43 1, 0, 194| dichiarazione dell'autorità competente.~ 44 1, 0, 195| per decreto dell'autorità competente sia rimosso dall'ufficio 45 2, 1, 216| dell'autorità ecclesiastica competente.~ 46 2, 1, 221| presso il foro ecclesiastico competente a norma del diritto.~§2. 47 2, 1, 221| in giudizio dall'autorità competente, di essere giudicati secondo 48 2, 1, 238| determinate questioni, l'autorità competente non abbia stabilito in modo 49 2, 1, 278| approvati dall'autorità competente, mediante una regola di 50 2, 1, 278| incarico loro affidato dalla competente autorità ecclesiastica.~ 51 2, 1, 287| dell'autorità ecclesiastica competente, non lo richiedano la difesa 52 2, 1, 298| dall'autorità ecclesiastica competente.~ 53 2, 1, 299| esaminati dall'autorità competente.~ 54 2, 1, 300| dell'autorità ecclesiastica competente a norma del can. 312.~ 55 2, 1, 301| all'autorità ecclesiastica competente erigere associazioni di 56 2, 1, 301| L'autorità ecclesiastica competente, se lo giudica opportuno, 57 2, 1, 301| dall'autorità ecclesiastica competente si chiamano associazioni 58 2, 1, 302| come tali dall'autorità competente.~ 59 2, 1, 305| dell'autorità ecclesiastica competente, alla quale pertanto spetta 60 2, 1, 312| Can. 312 - §1. L'autorità competente ad erigere associazioni 61 2, 1, 313| dall'autorità ecclesiastica competente a norma del can. 312, è 62 2, 1, 320| soppressa dall'autorità competente, senza aver prima sentito 63 2, 1, 322| dell'autorità ecclesiastica competente di cui al can. 312.~§2. 64 2, 1, 325| dell'autorità ecclesiastica competente di vigilare perché i beni 65 2, 1, 326| soppressa dall'autorità competente se la sua attività è causa 66 2, 2, 409| modo diverso dall'autorità competente, il Vescovo ausiliare, finché 67 2, 2, 419| senza indugio il collegio competente a nominare l'Amministratore 68 2, 2, 430| forma autentica al collegio competente per la sua elezione, e non 69 2, 2, 520| col consenso del Superiore competente, può affidare una parrocchia 70 2, 2, 520| diocesano e il Superiore competente dell'istituto o della società; 71 2, 3, 573| eretti canonicamente dalla competente autorità della Chiesa, una 72 2, 3, 576| Can. 576 - Spetta alla competente autorità della Chiesa interpretare 73 2, 3, 578| fondatori, sanciti dalla competente autorità della Chiesa, relativamente 74 2, 3, 580| è riservata all'autorità competente dell'istituto aggregante, 75 2, 3, 581| 581 - Spetta all'autorità competente dell'istituto a norma delle 76 2, 3, 585| Spetta invece all'autorità competente dell'istituto la soppressione 77 2, 3, 587| codice è approvato dalla competente autorità della Chiesa e 78 2, 3, 587| stabilite dall'autorità competente dell'istituto, siano opportunamente 79 2, 3, 609| vengono erette dall'autorità competente secondo le costituzioni, 80 2, 3, 625| conferma del Superiore maggiore competente; se poi vengono nominati 81 2, 3, 636| presentino all'autorità competente il rendiconto dell'amministrazione 82 2, 3, 638| rilasciata dal Superiore competente con il consenso del suo 83 2, 3, 649| permesso del Superiore maggiore competente la prima professione può 84 2, 3, 653| d'altra parte l'autorità competente dell'istituto può dimetterlo.~§ 85 2, 3, 656| liberamente da parte del Superiore competente, con il voto del suo consiglio 86 2, 3, 657| prolungato dal Superiore competente secondo il diritto proprio, 87 2, 3, 668| la licenza del Superiore competente a norma del diritto proprio.~§ 88 2, 3, 681| diocesano e il Superiore competente dell'istituto, nella quale 89 2, 3, 682| consenso, del Superiore competente.~§2. Il religioso può essere 90 2, 3, 689| professione, da parte del competente Superiore maggiore, udito 91 2, 3, 691| la inoltrerà all'autorità competente insieme con il voto suo 92 2, 3, 700| di ricorrere all'autorità competente entro dieci giorni dalla 93 2, 3, 733| costituita dall'autorità competente della società previo consenso 94 3, 0, 764| da parte dell'Ordinario competente, o per legge particolare 95 3, 0, 765| la licenza del Superiore competente a norma delle costituzioni.~ 96 3, 0, 784| coloro che sono mandati dalla competente autorità ecclesiastica a 97 3, 0, 803| l'autorità ecclesiastica competente o una persona giuridica 98 3, 0, 803| se non per consenso della competente autorità ecclesiastica.~ 99 3, 0, 808| se non per consenso della competente autorità ecclesiastica.~ 100 3, 0, 810| È dovere dell'autorità competente secondo gli statuti provvedere 101 3, 0, 811| L'autorità ecclesiastica competente curi che nelle università 102 3, 0, 812| devono avere il mandato della competente autorità ecclesiastica.~ 103 3, 0, 827| con l'approvazione della competente autorità ecclesiastica o 104 3, 0, 827| pubblicati con licenza della competente autorità ecclesiastica o 105 4, 1, 841| medesima autorità o ad altra competente, a norma del can. 838, §§ 106 4, 1, 843| alle norme emanate dalla competente autorità.~ 107 4, 1, 844| aver consultato l'autorità competente almeno locale della Chiesa 108 4, 1, 846| liturgici approvati dalla competente autorità; perciò nessuno 109 4, 1, 848| offerte determinate dalla competente autorità, per l'amministrazione 110 4, 1, 882| speciale concessione della competente autorità.~ 111 4, 1, 884| speciale concessione della competente autorità, possono, in singoli 112 4, 1, 966| concessione fatta dalla competente autorità a norma del Can. 113 4, 1, 967| concessione del Superiore competente, a norma dei cann. 968, § 114 4, 1, 969| l'Ordinario del luogo è competente a conferire a qualunque 115 4, 1, 969| di cui al can. 968, §2, è competente a conferire a qualunque 116 4, 1, 972| le confessioni data dalla competente autorità di cui al can. 117 4, 1, 974| luogo come pure il Superiore competente, non revochino la facoltà 118 4, 1, 974| religioso, il suo Superiore competente.~§4. Revocata la facoltà 119 4, 1, 974| facoltà da un altro Superiore competente, la perde verso i soli sudditi 120 4, 1, 978| e alle norme date dalla competente autorità.~ 121 4, 1, 1025| o del Superiore maggiore competente, non sia trattenuto da alcuna 122 4, 1, 1028| diocesano o il Superiore competente provvedano che i candidati, 123 4, 1, 1029| o del Superiore maggiore competente, tenuto conto di tutte le 124 4, 1, 1030| o il Superiore maggiore competente possono interdire l'accesso 125 4, 1, 1032| o dal Superiore maggiore competente, partecipi alla cura pastorale 126 4, 1, 1036| o al Superiore maggiore competente, una dichiarazione, redatta 127 4, 1, 1038| o del Superiore maggiore competente.~ 128 4, 1, 1054| oppure il Superiore maggiore competente, se si tratta dei suoi sudditi, 129 4, 1, 1080| la dispensa dall'autorità competente, hanno facoltà di dispensare 130 4, 1, 1116| incomodo dall'assistente competente a norma del diritto, coloro 131 4, 1, 1124| senza espressa licenza della competente autorità.~ 132 4, 1, 1152| causa di separazione alla competente autorità ecclesiastica; 133 4, 1, 1161| consenso, concessa dalla competente autorità; essa comporta 134 4, 3, 1212| profani con decreto del competente Ordinario o di fatto.~ 135 4, 3, 1223| il consenso del Superiore competente.~ 136 4, 3, 1232| Can. 1232 - §1. Competente per l'approvazione degli 137 5, 0, 1291| la licenza dell'autorità competente a norma del diritto.~ 138 5, 0, 1292| propria regione, l'autorità competente, nel caso di persone giuridiche 139 5, 0, 1292| statuti; altrimenti l'autorità competente è lo stesso Vescovo diocesano, 140 5, 0, 1296| valida, spetta all'autorità competente stabilire, dopo aver soppesato 141 5, 0, 1297| dalla autorità ecclesiastica competente.~ 142 5, 0, 1298| per iscritto dall'autorità competente.~ ~ 143 5, 0, 1303| dall'autorità ecclesiastica competente; 2) le pie fondazioni non 144 6, 1, 1357| necessario a che il Superiore competente provveda.~§2. Il confessore 145 6, 1, 1357| nella censura al Superiore competente o a un sacerdote provvisto 146 7, 1 | TITOLO I~IL TRIBUNALE COMPETENTE (Cann. 14041416)~ ~ 147 7, 1, 1405| giudizio.~§2. Il giudice non è competente a giudicare atti o strumenti 148 7, 1, 1407| al giudice ecclesiastico competente per uno dei titoli determinati 149 7, 1, 1457| essere puniti dall'autorità competente con congrue pene, non esclusa 150 7, 1, 1460| se il giudice si dichiara competente, la sua decisione non ammette 151 7, 2, 1502| deve presentare al giudice competente un libello in cui si proponga 152 7, 2, 1512| quel tribunale per altro competente, avanti al quale fu introdotta 153 7, 2, 1535| di sé avanti al giudice competente, sia spontaneamente sia 154 7, 2, 1588| principale, avanti al giudice competente a decidere la causa principale.~ 155 7, 3 | Articolo 1 - Il tribunale competente ~ 156 7, 3, 1673| riservate alla Sede Apostolica è competente: 1) il tribunale del luogo 157 7, 3, 1699| si chiede la dispensa è competente il Vescovo della diocesi 158 7, 3, 1709| inviato alla Congregazione competente, la quale deciderà se la 159 7, 3, 1716| al giudice ecclesiastico competente a giudicare la controversia 160 7, 5, 1737| al Superiore gerarchico competente.~§2. Il ricorso deve essere


Copyright © Libreria Editrice Vaticana