La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
cumulazione 1
cumulo 1
cuore 3
cura 95
curando 1
curandone 1
curano 1
Frequenza    [«  »]
97 entro
97 quando
97 soltanto
95 cura
95 poi
93 contro
93 solo
Codice di Diritto Canonico


IntraText - Concordanze
cura
   Libro,  Parte, Can.
1 1, 0, 150| ufficio che comporta la piena cura delle anime, ad adempiere 2 1, 0, 151| dell'ufficio che comporta la cura delle anime non sia differita 3 2, 1, 206| alla Chiesa, che già ne ha cura come suoi.~§2. La Chiesa 4 2, 1, 206| 2. La Chiesa dedica una cura particolare ai catecumeni, 5 2, 1, 235| e idoneo, affinché abbia cura che siano diligentemente 6 2, 1, 253| Santa Sede.~§2. Si abbia cura che vengano nominati insegnanti 7 2, 1, 257| Vescovo diocesano abbia cura che i chierici che hanno 8 2, 1, 305| quale pertanto spetta aver cura che in esse sia conservata 9 2, 1, 311| proprio istituto, abbiano cura che tali associazioni prestino 10 2, 2, 333| particolari affidate alla loro cura.~§2. Il Romano Pontefice, 11 2, 2, 349| prestandogli la loro opera nella cura soprattutto quotidiana della 12 2, 2, 356| i Cardinali che hanno la cura di una diocesi come Vescovi 13 2, 2, 369| che viene affidata alla cura pastorale del Vescovo con 14 2, 2, 370| circoscritta territorialmente, la cura della quale viene affidata, 15 2, 2, 371| diocesi ed è affidata alla cura pastorale di un Vicario 16 2, 2, 371| dal Sommo Pontefice e la cura pastorale della quale viene 17 2, 2, 374| parrocchie.~§2. Per favorire la cura pastorale mediante un'azione 18 2, 2, 376| quali è stata affidata la cura di una diocesi; gli altri 19 2, 2, 383| che sono affidati alla sua cura, di qualsiasi età, condizione 20 2, 2, 383| usufruire sufficientemente della cura pastorale ordinaria, come 21 2, 2, 385| vita consacrata, avendo cura in modo speciale delle vocazioni 22 2, 2, 386| con frequenza; abbia anche cura che si osservino fedelmente 23 2, 2, 414| assumere provvisoriamente la cura pastorale della diocesi 24 2, 2, 414| nell'esercizio di tale cura pastorale è tenuto agli 25 2, 2, 445| Il concilio particolare cura che si provveda, nel proprio 26 2, 2, 461| 2. Se il Vescovo ha la cura di più diocesi oppure ha 27 2, 2, 461| più diocesi oppure ha la cura di una come Vescovo proprio 28 2, 2, 463| tutti coloro che ivi hanno cura d'anime; inoltre deve essere 29 2, 2, 486| custoditi con la massima cura.~§2. In ogni curia si costituisca 30 2, 2, 491| Vescovo diocesano abbia cura che anche gli atti e i documenti 31 2, 2, 491| Vescovo diocesano abbia anche cura che nella diocesi vi sia 32 2, 2, 515| Chiesa particolare, e la cui cura pastorale è affidata, sotto 33 2, 2, 516| provveda in altro modo alla sua cura pastorale.~ 34 2, 2, 517| circostanze lo richiedono, la cura pastorale di una parrocchia, 35 2, 2, 517| moderatore nell'esercizio della cura pastorale, tale cioè che 36 2, 2, 517| partecipazione nell'esercizio della cura pastorale di una parrocchia, 37 2, 2, 517| sia il moderatore della cura pastorale.~ 38 2, 2, 519| affidatagli, esercitando la cura pastorale di quella comunità 39 2, 2, 520| parrocchia, oppure, se la cura pastorale è affidata in 40 2, 2, 521| diritto particolare per la cura pastorale della parrocchia 41 2, 2, 524| idoneo ad esercitarvi la cura pastorale, esclusa ogni 42 2, 2, 526| 1. Il parroco abbia la cura pastorale di una sola parrocchia; 43 2, 2, 526| affidata al medesimo parroco la cura di più parrocchie vicine.~§ 44 2, 2, 527| che è stato promosso alla cura pastorale di una parrocchia, 45 2, 2, 528| giustizia sociale; abbia cura speciale della formazione 46 2, 2, 529| perché i fedeli si prendano cura di favorire la comunione 47 2, 2, 533| parroco, l'esercizio della cura pastorale della parrocchia 48 2, 2, 534| 2. Il parroco che ha la cura di più parrocchie, nei giorni 49 2, 2, 536| coloro che partecipano alla cura pastorale della parrocchia 50 2, 2, 542| viene affidata in solido la cura pastorale di una parrocchia 51 2, 2, 542| 522 e 524; 3) ottengono la cura pastorale solo dal momento 52 2, 2, 543| viene affidata in solido la cura pastorale di una parrocchia 53 2, 2, 544| parrocchia o le parrocchie la cui cura è affidata al gruppo; spetta 54 2, 2, 545| opportuno ai fini dell'adeguata cura pastorale della parrocchia, 55 2, 2, 548| con impegno comune, alla cura pastorale della parrocchia, 56 2, 2, 555| del vicariato; 2 di aver cura che i chierici del proprio 57 2, 2, 555| conservata con la debita cura.~§2. Il vicario foraneo 58 2, 2, 555| can. 279, p 2; 2) abbia cura che siano disponibili sussidi 59 2, 2, 555| Il vicario foraneo abbia cura che i parroci del suo distretto, 60 2, 2, 556| al quale è demandata la cura di una chiesa che non è 61 2, 2, 564| affidata in modo stabile la cura pastorale, almeno in parte, 62 2, 2, 566| che richiede una ordinata cura pastorale. Oltre a quelle 63 2, 2, 568| situazione di vita, della cura ordinaria dei parroci, come 64 2, 2, 570| chiesa stessa, a meno che la cura della comunità o della chiesa 65 2, 3, 594| rimane sotto la speciale cura del Vescovo diocesano.~ 66 2, 3, 613| monaci, sotto il governo e la cura del proprio Moderatore, 67 2, 3, 642| ammettano con la più attenta cura soltanto coloro che, oltre 68 2, 3, 678| in ciò che riguarda la cura delle anime, l'esercizio 69 2, 3, 687| sotto la dipendenza e la cura dei suoi Superiori ed anche 70 2, 3, 717| incarichi di governo abbiano cura che sia conservata l'unità 71 2, 3, 738| riguarda il culto pubblico, la cura delle anime e le altre attività 72 2, 3, 745| questi però rimane sotto la cura dei Moderatori.~Se si tratta 73 2, 3, 745| rimanendo anche sotto la sua cura e dipendenza.~ 74 3, 0, 753| fedeli affidati alla loro cura; a tale magistero autentico 75 3, 0, 757| altri cui viene commessa la cura delle anime; spetta anche 76 3, 0, 771| della comune e ordinaria cura pastorale o ne sono totalmente 77 3, 0, 771| territorio, dal momento che la cura delle anime deve comprendere 78 3, 0, 792| aiutati con una adeguata cura pastorale.~ ~ 79 3, 0, 813| diocesano abbia una intensa cura pastorale degli studenti, 80 3, 0, 822| comunicazione sociale.~§2. Sia cura dei medesimi pastori istruire 81 3, 0, 823| riguardi dei fedeli alla loro cura affidati, d'altro lato competono 82 4, 1, 855| padrini e il parroco abbiano cura che non venga imposto un 83 4, 1, 922| troppo; coloro che hanno la cura d'anime vigilino diligentemente 84 4, 1, 934| essere sempre chi ne abbia cura e, per quanto possibile, 85 4, 1, 938| decoroso.~§5. Chi ha la cura della chiesa o dell'oratorio, 86 4, 1, 986| in forza dell'ufficio la cura delle anime, sono tenuti 87 4, 1, 1003| ai quali è demandata la cura delle anime, ai fedeli affidati 88 4, 1, 1032| competente, partecipi alla cura pastorale esercitando l' 89 4, 1 | CAPITOLO I~ LA CURA PASTORALE E GLI ATTI DA 90 4, 3, 1220| coloro cui spetta, abbiano cura che nella chiesa sia mantenuta 91 4, 3, 1220| preziosi si adoperino con la cura ordinaria nella manutenzione 92 5, 0, 1276| Ordinario di vigilare con cura sulla amministrazione di 93 5, 0, 1276| delle circostanze, abbiano cura di ordinare l'intero affare 94 5, 0, 1284| beni affidati alla loro cura in qualsiasi modo non vadano 95 6, 1, 1350| clericale.~§2. L'Ordinario abbia cura di provvedere nel miglior


Copyright © Libreria Editrice Vaticana