La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
cambiato 1
cammino 4
campo 3
can 341
cancellati 1
cancellato 1
cancelleria 3
Frequenza    [«  »]
425 nel
378 nella
349 delle
341 can
339 diocesano
335 loro
327 deve
Codice di Diritto Canonico


IntraText - Concordanze
can
    Libro,  Parte, Can.
1 1, 0, 12| restando il disposto del can. 13.~ 2 1, 0, 28| restando il disposto del can. 5, la consuetudine, sia 3 1, 0, 30| decreto generale, di cui al can. 29, a meno che in casi 4 1, 0, 31| osservino le disposizioni del can. 8.~ 5 1, 0, 35| restando il disposto del can. 76, §1.~ 6 1, 0, 57| eventualmente causato, a norma del can. 128.~ 7 1, 0, 77| interpretarsi a norma del can. 36, §1; ma ci si deve sempre 8 1, 0, 79| autorità competente a norma del can. 47, fermo restando il disposto 9 1, 0, 79| restando il disposto del can. 81.~ 10 1, 0, 83| restando il disposto del can. 142, §2.~§2. Cessa pure, 11 1, 0, 87| restando il disposto del can. 291.~ 12 1, 0, 92| la dispensa a norma del can. 36, §1, ma la stessa potestà 13 1, 0, 103| casa in cui, a norma del can. 102, §2, dimorano.~ 14 1, 0, 106| tornare, salvo il disposto del can. 105.~ 15 1, 0, 127| essere convocato a norma del can. 166, a meno che, quando 16 1, 0, 134| essa equiparata a norma del can. 368; inoltre coloro che 17 1, 0, 134| lui stesso equiparati nel can. 381, §2, esclusi il Vicario 18 1, 0, 136| sono tenuti a norma del can. 13, §2, n. 2.~ 19 1, 0, 140| devono procedere a norma del can. 119, a meno che non sia 20 1, 0, 162| tempo utile, a norma del can. 158, §1 e del can. 161, 21 1, 0, 162| norma del can. 158, §1 e del can. 161, non ha fatto la presentazione, 22 1, 0, 176| richiesto dei voti, a norma del can. 119, n. 1.~ 23 1, 0, 179| idoneo l'eletto a norma del can. 149, §1, e l'elezione sia 24 1, 0, 183| deve rispondere a norma del can. 177, §1.~§3. Chi accetta 25 1, 0, 192| diritto stesso a norma del can. 194.~ 26 1, 0, 193| restando il disposto del can. 624, §3.~§3. Dall'ufficio 27 1, 0, 198| prescrizione, salvo il disposto del can. 1362.~ 28 2, 1, 231| restando il disposto del can. 230, §1, essi hanno diritto 29 2, 1, 262| restando il disposto del can. 985, il rettore del seminario 30 2, 1, 264| oltre all'offerta di cui al can. 1266, il Vescovo può imporre 31 2, 1, 268| chierico che, a norma del can. 266, §2, è incardinato 32 2, 1, 291| Oltre ai casi di cui al can. 290, n. 1, la perdita dello 33 2, 1, 292| restando il disposto del can. 291; gli è proibito di 34 2, 1, 292| ordine, salvo il disposto del can. 976; con ciò egli è privato 35 2, 1, 299| conseguire i fini di cui al can. 298, §1, fermo restando 36 2, 1, 299| restando il disposto del can. 301, §1.~§2. Tali associazioni, 37 2, 1, 300| ecclesiastica competente a norma del can. 312.~ 38 2, 1, 313| ecclesiastica competente a norma del can. 312, è costituita persona 39 2, 1, 314| associazione a norma del can. 312, §1.~ 40 2, 1, 315| ecclesiastica di cui al can. 312, §1.~ 41 2, 1, 316| ecclesiastica di cui al can. 312, §1.~ 42 2, 1, 317| ecclesiastica di cui al can. 312, §1 confermare il moderatore 43 2, 1, 318| ecclesiastica di cui al can. 312, §1 può designare un 44 2, 1, 319| ecclesiastica di cui al can. 312, §1, alla quale ogni 45 2, 1, 322| ecclesiastica competente di cui al can. 312.~§2. Nessuna associazione 46 2, 1, 322| ecclesiastica di cui al can. 312, §1; tuttavia l'approvazione 47 2, 1, 323| di autonomia a norma del can. 321, sono soggette alla 48 2, 1, 323| ecclesiastica a norma del can. 305, come pure al governo 49 2, 1, 325| Ordinario del luogo, a norma del can. 1301, per quanto riguarda 50 2, 1, 327| fini spirituali di cui al can. 298, specialmente quelle 51 2, 2, 381| comunità di fedeli di cui al can. 368.~ 52 2, 2, 382| restando il disposto del can. 409, §2.~§2. Se non è legittimamente 53 2, 2, 405| Vescovo ausiliare di cui al can. 403, §2 assistono il Vescovo 54 2, 2, 406| Vescovo ausiliare di cui al can. 403, §2, sia costituito 55 2, 2, 406| Vescovo ausiliare di cui al can. 403, §2.~ 56 2, 2, 407| Vescovo ausiliare di cui al can. 403, §2, si consultino 57 2, 2, 414| stato chiamato, a norma del can. 413, ad assumere provvisoriamente 58 2, 2, 418| episcopale, salvo tuttavia il can. 409, §2; 2) percepisce 59 2, 2, 421| restando il disposto del can. 502, §3, deve eleggere 60 2, 2, 427| restando quanto prescrive il can. 833, n. 4.~ 61 2, 2, 429| per il popolo, a norma del can. 388.~ 62 2, 2, 430| eletto un altro, a norma del can. 421.~ ~ 63 2, 2, 440| della provincia, salvo il can. 439, §2.~§2. Mentre è vacante 64 2, 2, 448| medesima nazione, a norma del can. 450.~§2. Se poi, a giudizio 65 2, 2, 477| restando il disposto del can. 406; il Vicario episcopale 66 2, 2, 502| della missione di cui al can. 495, §2, a meno che il 67 2, 2, 520| il moderatore di cui al can. 517, §1.~§2. L'assegnazione 68 2, 2, 523| restando il disposto del can. 682, §1, la provvisione 69 2, 2, 526| un moderatore a norma del can. 517, §1, riprovata ogni 70 2, 2, 530| pericolo di morte, a norma del can. 883, n. 3; 3) amministrare 71 2, 2, 530| restando il disposto del can. 1003, §§2 e 3, e impartire 72 2, 2, 535| matrimonio, salvo il disposto del can. 1133, all'adozione, come 73 2, 2, 537| restando il disposto del can. 532.~ 74 2, 2, 538| diritto particolare di cui al can. 522.~§2. Il parroco membro 75 2, 2, 538| viene rimosso a norma del can. 682, §2.~§3. Compiuti i 76 2, 2, 539| supplisca il parroco a norma del can. 540.~ 77 2, 2, 542| sacerdoti ai quali, a norma del can. 517, §1, viene affidata 78 2, 2, 542| possedere le qualità di cui al can. 521; 2) siano nominati 79 2, 2, 542| norma di quanto prescrive il can. 527, §2; per gli altri 80 2, 2, 543| per il popolo, a norma del can. 533; 3) solo il moderatore 81 2, 2, 544| della comunità di cui al can. 517, §1, o il moderatore 82 2, 2, 547| restando il disposto del can. 682, §1.~ 83 2, 2, 549| modo diverso a norma del can. 533, §3 e a meno che non 84 2, 2, 549| osservino le disposizioni del can. 541, §1; in tal caso il 85 2, 2, 551| osservino le disposizioni del can. 531.~ 86 2, 2, 552| restando il disposto del can. 682, §2.~ 87 2, 2, 555| alle conferenze a norma del can. 279, p 2; 2) abbia cura 88 2, 2, 558| Salvo il disposto del can. 262, non è lecito al rettore 89 2, 2, 558| funzioni parrocchiali di cui al can. 530, nn. 1-6, a meno che 90 2, 2, 563| restando il disposto del can. 682, §2.~ 91 2, 2, 566| tuttavia il disposto del can. 976.~ 92 2, 2, 572| osservi il disposto del can. 563.~ ~ 93 2, 3, 586| proprio patrimonio, di cui al can. 578.~§2. È compito degli 94 2, 3, 587| stabilito da osservarsi nel can. 578, le norme fondamentali 95 2, 3, 593| restando il disposto del can. 586, gli istituti di diritto 96 2, 3, 594| diocesano, fermo restando il can. 586, rimane sotto la speciale 97 2, 3, 611| chiesa, salvo il disposto del can. 1215, §3, e di esercitarvi 98 2, 3, 616| casa sui iuris, di cui al can. 613, spetta al capitolo 99 2, 3, 625| monastero sui iuris, di cui al can. 615, e del Moderatore supremo 100 2, 3, 627| il consiglio, a norma del can. 127.~ 101 2, 3, 628| monasteri sui iuris, di cui al can. 615; 2) le singole case 102 2, 3, 631| dell'istituto di cui al can. 578 e promuovere un adeguato 103 2, 3, 637| monasteri sui iuris, di cui al can. 615, devono presentare 104 2, 3, 638| monasteri sui iuris, di cui al can. 615, e per gli istituti 105 2, 3, 642| restando il disposto del can. 220.~ 106 2, 3, 643| apostolica, salvo il disposto del can. 684; 4) chi entra nell' 107 2, 3, 648| restando il disposto del can. 647, §3.~§2. Per integrare 108 2, 3, 652| di noviziato, di cui al can. 648, §1, sia dedicato all' 109 2, 3, 658| alle condizioni di cui al can. 656, nn. 3, 4 e 5 e alle 110 2, 3, 658| anni, salvo il disposto del can. 657, §3.~ 111 2, 3, 663| chierici l'obbligo di cui al can. 276, §2, n. 3.~§4. Onorino 112 2, 3, 669| abito clericale a norma del can. 284.~ 113 2, 3, 672| inoltre dalle disposizioni del can. 279, §2; negli istituti 114 2, 3, 672| pontificio, la licenza di cui al can. 285, §4, può essere concessa 115 2, 3, 681| Superiori religiosi a norma del can. 678, §2 e §3.~§2. In tali 116 2, 3, 688| nei monasteri, di cui al can. 615, l'indulto, per essere 117 2, 3, 695| per i delitti di cui al can. 1395, §2, il Superiore 118 2, 3, 697| 697 - Nei casi di cui al can. 696, se il Superiore maggiore, 119 2, 3, 699| monasteri sui iuris, di cui al can. 615, la decisione circa 120 2, 3, 701| nella diocesi a norma del can. 693, lo accolga o almeno 121 2, 3, 704| nella relazione, di cui al can.~592, §1, da inviare alla 122 2, 3, 706| diocesano e gli altri di cui al can. 381, §2, l'acquistano per 123 2, 3, 707| diocesi si osserverà il can. 402, §2, a meno che il 124 2, 3, 715| Quelli invece che a norma del can. 266, §3 vengono incardinati 125 2, 3, 727| osservi il disposto del can. 693.~ 126 2, 3, 729| applica il disposto del can. 701.~ 127 2, 3, 732| alle società di cui al can. 731, §2, si applicano anche 128 2, 3, 743| restando il disposto del can. 693, a meno che tale concessione 129 3, 0, 764| Salvo il disposto del can. 765, i presbiteri e i diaconi 130 3, 0, 766| Conferenza Episcopale, e salvo il can. 767, §1.~ 131 3, 0, 776| dei genitori, di cui al can. 774, §2.~ 132 3, 0, 826| osservino le disposizioni del can. 838.~§2. Perché siano pubblicati 133 3, 0, 827| restando il disposto del can. 775, §2.~§2. Qualora non 134 4, 1, 841| competente, a norma del can. 838, §§3 e 4, determinare 135 4, 1, 844| 4 di questo canone e del can. 861, §2.~§2. Ogni qualvolta 136 4, 1, 847| e, salvo il disposto del can. 999, n. 2, consacrati o 137 4, 1, 859| chiesa o oratorio di cui al can. 858, §2, il battesimo può 138 4, 1, 861| restando il disposto del can. 530, n. 1.~§2. Qualora 139 4, 1, 878| perché lo annoti a norma del can. 877, §1.~ ~ 140 4, 1, 887| nessuno, salvo il disposto del can. 883, n. 3.~ 141 4, 1, 893| le condizioni di cui al can. 874.~§2. È conveniente 142 4, 1, 894| osservi quanto disposto nel can. 876.~ 143 4, 1, 895| battezzati, a norma del can. 535, §2.~ 144 4, 1, 910| fedele incaricato a norma del can. 230, §3.~ 145 4, 1, 917| partecipa, salvo il disposto del can. 921, §2.~ 146 4, 1, 923| restando il disposto del can. 844.~ 147 4, 1, 963| restando l'obbligo di cui al can. 989, colui al quale sono 148 4, 1, 966| competente autorità a norma del Can. 969.~ 149 4, 1, 967| restando le disposizioni del can. 974, §§2 e 3.~§3. Per il 150 4, 1, 968| restando il disposto del can. 630, §4.~ 151 4, 1, 969| vita apostolica, di cui al can. 968, §2, è competente a 152 4, 1, 972| competente autorità di cui al can. 969, può essere concessa 153 4, 1, 974| l'ha concessa, di cui al can. 967, §2, il presbitero 154 4, 1, 975| revoca, la facoltà di cui al can. 967, §2, cessa con la perdita 155 4, 1, 990| restando il disposto del can. 983, §2.~ 156 4, 1, 1018| Vescovo proprio, di cui al can. 1016; 2) l'Amministratore 157 4, 1, 1018| del consiglio di cui al can. 495, §2, il Pro-vicario 158 4, 1, 1025| inoltre i documenti di cui al can. 1050 e sia stato fatto 159 4, 1, 1025| fatto lo scrutinio di cui al can. 1051.~§2. Si richiede inoltre 160 4, 1, 1044| commesso il delitto di cui al can. 1041, n. 2, se il delitto 161 4, 1, 1044| commesso i delitti di cui al can. 1041 nn. 3, 4,5,6.~§2. 162 4, 1, 1044| infermità psichiche di cui al can. 1041, n. 1, fino a che 163 4, 1, 1047| delitti pubblici di cui al can. 1041, nn. 2 e 3; 2) dall' 164 4, 1, 1047| pubblico sia occulto di cui al can. 1041, n. 4; 3) dall'impedimento 165 4, 1, 1047| dall'impedimento di cui al can. 1042, n. 1.~§3. È inoltre 166 4, 1, 1047| ricevuto, delle quali al can. 1041, n. 3, soltanto nei 167 4, 1, 1048| delle irregolarità di cui al can. 1041, nn. 3 e 4, alla Penitenzieria, 168 4, 1, 1049| le irregolarità di cui al can. 1041, n. 4, o le altre 169 4, 1, 1050| regolarmente compiuti a norma del can. 1032; 2) certificato di 170 4, 1, 1050| dei ministeri di cui al can. 1035; ugualmente il certificato 171 4, 1, 1050| dichiarazione di cui al can. 1036, e inoltre, se l'ordinando 172 4, 1, 1052| i documenti dei quali al can. 1050, che l'idoneità del 173 4, 1, 1054| dei battesimi a norma del can. 535, §2.~ ~ 174 4, 1, 1071| mediante procuratore, di cui al can. 1105.~§2. L'Ordinario del 175 4, 1, 1071| riferimento, le norme di cui al can. 1125.~ 176 4, 1, 1078| impedimento di crimine, di cui al can. 1090.~§3. Mai si dispensa 177 4, 1, 1079| al matrimonio a norma del can. 1116, §2.~§3. In pericolo 178 4, 1, 1080| eccetto quelli di cui al can. 1078, §2, n. 1, l'Ordinario 179 4, 1, 1080| tutti quelli di cui al can. 1079, §§2-3, alle condizioni 180 4, 1, 1081| o il diacono, di cui al can. 1079, §2, informi subito 181 4, 1, 1084| restando il disposto del can. 1098.~ 182 4, 1, 1086| deve presumere a norma del can. 1060 la validità del matrimonio 183 4, 1, 1117| salve le disposizioni del can. 1127, §2.~ 184 4, 1, 1121| viene contratto a norma del can. 1116, il sacerdote o il 185 4, 1, 1127| osservino le disposizioni del can. 1108; se tuttavia la parte 186 4, 1, 1129| disparità di culto, di cui al can. 1086, §1.~ 187 4, 1, 1132| conservare il segreto di cui al can. 1131, n. 2, cessa per l' 188 4, 1, 1149| restando il disposto del can. 1141.~ 189 4, 1, 1158| canonica, salvo il disposto del can. 1127, §2.~§2. Se l'impedimento 190 4, 1, 1160| canonica, salvo il disposto del can. 1127, §2.~ 191 4, 1, 1165| alle condizioni di cui al can. 1125, per la sanazione 192 4, 1, 1165| Sede Apostolica a norma del can. 1078, §2, o se si tratta 193 4, 2, 1174| i chierici a norma del can. 276, §2, n. 3; a norma 194 4, 2, 1181| osservino le disposizioni del can. 1264, procurando, tuttavia, 195 4, 2, 1197| di dispensare a norma del can. 1196.~ 196 4, 2, 1202| commutazione a norma del can. 1203.~ 197 4, 3, 1228| restando il disposto del can. 1227, per celebrare la 198 4, 3, 1238| benedizione a norma del can. 1212.~§2. Gli altari, fissi 199 4, 3, 1244| restando il disposto del can. 1246, §2.~§2. I Vescovi 200 4, 3, 1245| Vescovi diocesani di cui al can. 87, il parroco, per una 201 5, 0, 1261| fedeli sull'obbligo di cui al can. 222, §1, urgendone l'osservanza 202 5, 0, 1267| restando il disposto del can. 1295.~§3. Le offerte fatte 203 5, 0, 1272| trasferiti all'istituto di cui al can. 1274, §1.~ ~ 204 5, 0, 1274| della diocesi, a norma del can. 281, a meno che non si 205 5, 0, 1278| Oltre ai compiti di cui al can. 494, §§3 e 4, all'economo 206 5, 0, 1290| restando il disposto del can. 1547.~ 207 5, 0, 1292| 1. Salvo il disposto del can. 638, §3, quando il valore 208 5, 0, 1300| restando il disposto del can. 1301, §3.~ 209 5, 0, 1302| pia volontà a norma del can. 1301.~§3. Per i beni fiduciari 210 5, 0, 1303| destinati ai fini di cui al can. 114, §2, ed eretti in persona 211 5, 0, 1303| conseguire le finalità di cui al can. 114, §2, in ragione dei 212 5, 0, 1303| destinati all'istituto di cui al can. 1274, §1, a meno che il 213 5, 0, 1307| Oltre al registro di cui al can. 958, §1, ci sia un secondo 214 5, 0, 1309| stesse autorità di cui al can. 1308 compete inoltre la 215 5, 0, 1310| regolata dalle disposizioni del can. 1308.~§3. Nei rimanenti 216 6, 1, 1312| pene espiatorie di cui al can. 1336.~§2. La legge può 217 6, 1, 1324| delle circostanze di cui al can. 1323, n. 4 o 5; 9) da chi 218 6, 1, 1332| tenuto dai divieti di cui al can. 1331, §1, nn. 1 e 2; se 219 6, 1, 1332| osservare il disposto del can. 1331, §2, n. 1.~ 220 6, 1, 1334| gli effetti recensiti nel can. 1333, §1.~ 221 6, 1, 1338| proibizioni recensite nel can. 1336, §1, nn. 2 e 3, non 222 6, 1, 1338| proibizioni indicate nel can. 1336, §1, n. 3, si deve 223 6, 1, 1338| norma data per le censure al can. 1335.~ 224 6, 1, 1357| coloro che a norma del can. 976 furono assolti da una 225 6, 1, 1358| contumacia, a norma del can. 1347, §2; a chi abbia receduto 226 6, 1, 1358| può provvedere a norma del can. 1348 o anche imporre una 227 6, 1, 1363| limiti di tempo di cui al can. 1362, da computarsi a partire 228 6, 1, 1363| esecutivo del giudice di cui al can. 1651, l'azione intesa a 229 6, 2, 1364| restando il disposto del can. 194, §1, n. 2; il chierico 230 6, 2, 1364| punito con le pene di cui al can. 1336, §1, nn. 1, 2 e 3.~§ 231 6, 2, 1371| oltre al caso di cui al can. 1364, §1, insegna una dottrina 232 6, 2, 1371| pertinacemente la dottrina di cui al can. 752, ed ammonito dalla 233 6, 2, 1378| agisce contro il disposto del can. 977, incorre nella scomunica 234 6, 2, 1379| Chi oltre ai casi del can. 1378, simula d'amministrare 235 6, 2, 1383| che contro il disposto del can. 1015, abbia ordinato un 236 6, 2, 1388| altre persone di cui al can. 983, §2, che violano il 237 6, 2, 1390| per il delitto di cui al can. 1387, incorre nell'interdetto 238 6, 2, 1394| restando il disposto del can. 194, §1, n. 3, il chierico 239 6, 2, 1394| restando il disposto del can. 694.~ 240 6, 2, 1395| oltre il caso di cui al can. 1394, e il chierico che 241 6, 2, 1397| le proibizioni di cui al can. 1336; l'omicidio poi contro 242 6, 2, 1397| contro le persone di cui al can. 1370, è punito con le pene 243 7, 1, 1405| giudicare nelle cause di cui al can. 1401: 1) i capi di Stato; 244 7, 1, 1405| restando il disposto del can. 1419, §2 2) l'Abate primate 245 7, 1, 1406| Violato il disposto del can. 1404, atti e decisioni 246 7, 1, 1406| 2. Nelle cause di cui al can. 1405, l'incompetenza degli 247 7, 1, 1422| restando il disposto del can. 1420, §5, e non possono 248 7, 1, 1438| restando il disposto del can. 1444, §1, n.1: 1) dal tribunale 249 7, 1, 1438| Metropolita, salvo il disposto del can. 1439; 2) nelle cause trattate 250 7, 1, 1439| più diocesi, a norma del can. 1423, la Conferenza Episcopale 251 7, 1, 1441| grado di giudizio secondo il can. 1425, §4, emanò la sentenza 252 7, 1, 1444| istanza le cause di cui al can. 1405, §3, o le altre cause 253 7, 1, 1445| di competenza di cui al can. 1416.~§2. Lo stesso Tribunale 254 7, 1, 1449| 1. Nei casi di cui al can. 1448, se il giudice stesso 255 7, 1, 1452| restando le disposizioni del can. 1600.~ 256 7, 1, 1455| restando il disposto del can. 1609, §4.~§3. Anzi ogniqualvolta 257 7, 1, 1492| eccezione, salvo il disposto del can. 1462, è sempre possibile 258 7, 2, 1505| osservate le disposizioni del can. 1504, nn. 1-3; 4) se è 259 7, 2, 1506| respinge il libello a norma del can. 1505, la parte interessata 260 7, 2, 1507| considera accolto a norma del can. 1506, il decreto di citazione 261 7, 2, 1511| nulli, salvo il disposto del can. 1507, §3.~ 262 7, 2, 1519| sia necessario a norma del can. 1481, §§1 e 3, l'istanza 263 7, 2, 1542| confessioni, a norma del can. 1536, §2.~ 264 7, 2, 1546| pericolo di danno a norma del can. 1548, §2, n. 2, o senza 265 7, 2, 1548| 2. Salvo il disposto del can. 1550, §2, n. 2, sono liberati 266 7, 2, 1555| restando il disposto del can. 1550, una parte può chiedere 267 7, 2, 1562| il testimone secondo il can. 1532; che se il testimone 268 7, 2, 1592| non rispose a norma del can. 1507, §1, il giudice la 269 7, 2, 1593| restando il disposto del can. 1600; il giudice eviti 270 7, 2, 1594| processo, si osservi il can. 1593.~ 271 7, 2, 1600| per le ragioni di cui al can. 1645, §2, nn. 1-3.~§2. 272 7, 2, 1600| pubblicate, osservato il can. 1598, §1.~ 273 7, 2, 1607| restando il disposto del can. 1589, §1.~ 274 7, 2, 1609| a meno che a norma del can. 1600 non si debba completare 275 7, 2, 1615| esemplare stesso a norma del can. 1509.~ 276 7, 2, 1616| omesso quanto richiede il can. 1612, §4, la sentenza deve 277 7, 2, 1620| domanda giudiziale di cui al can. 1501, oppure non fu istituito 278 7, 2, 1621| querela di nullità, di cui al can. 1620, può essere proposta 279 7, 2, 1622| contro il disposto del can. 1425, §1; 2) non contiene 280 7, 2, 1622| o non sanato a norma del can. 1619; 6) fu emessa contro 281 7, 2, 1622| legittimamente assente, secondo il can. 1593, §2.~ 282 7, 2, 1623| nullità nei casi di cui al can. 1622, può essere proposta 283 7, 2, 1624| altro giudice a norma del can. 1450.~ 284 7, 2, 1626| stabilito per agire dal can. 1623, a meno che nel frattempo 285 7, 2, 1626| decorso del termine di cui al can. 1623.~ 286 7, 2, 1628| superiore, salvo il disposto del can. 1629.~ 287 7, 2, 1629| querela di nullità a norma del can. 1625; 3) contro una sentenza 288 7, 2, 1632| superiore in grado, salvo il can. 1415.~ 289 7, 2, 1634| appello gli atti a norma del can. 1474.~ 290 7, 2, 1636| con gli effetti di cui al can. 1525.~§2. Se l'appello 291 7, 2, 1639| 1. Salvo il disposto del can. 1683, nel grado di appello 292 7, 2, 1639| ammesse soltanto a norma del can. 1600.~ 293 7, 2, 1641| restando il disposto del can. 1643, la cosa passa in 294 7, 2, 1641| dato appello a norma del can. 1629.~ 295 7, 2, 1642| impugnata se non a norma del can. 1645, §1.~§2. La stessa 296 7, 2, 1644| sospensione a norma del can. 1650, §3.~ 297 7, 2, 1646| integrum per i motivi di cui al can. 1645, §2, nn. 1-3, deve 298 7, 2, 1646| integrum per i motivi di cui al can. 1645, §2, nn. 4 e 5, deve 299 7, 2, 1646| che se nel caso di cui al can. 1645, §2, n. 5, la notizia 300 7, 2, 1650| esecuzione, salvo il disposto del can. 1647.~§2. Il giudice che 301 7, 2, 1653| tribunale di appello a norma del can. 1339, §3.~§3. Per i religiosi 302 7, 2, 1657| giudice unico, a norma del can. 1424.~ 303 7, 2, 1658| alle esigenze enumerate nel can. 1504, deve: 1) esporre 304 7, 2, 1659| riconciliazione a norma del can. 1446, §2, si sia dimostrato 305 7, 2, 1659| citazione giudiziaria, di cui al can. 1512.~ 306 7, 2, 1663| udienza, salvo il disposto del can. 1418.~§2. La parte e il 307 7, 2, 1665| giudice solo a norma del can. 1452; dopo che anche un 308 7, 2, 1665| prove soltanto a norma del can. 1600.~ 309 7, 3, 1675| processo, si osservi il can. 1518.~ 310 7, 3, 1677| di citazione a norma del can. 1508.~§2. Trascorso il 311 7, 3, 1678| periti, salvo il disposto del can. 1559; 2) di prendere visione 312 7, 3, 1679| per valutare a norma del can. 1536 le deposizioni delle 313 7, 3, 1680| osservi il disposto del can. 1574.~ 314 7, 3, 1684| 2. Le disposizioni del can. 1644 devono essere osservate, 315 7, 3, 1686| domanda presentata a norma del can. 1677, il Vicario giudiziale 316 7, 3, 1687| certezza dei difetti di cui al can. 1686 o della mancata dispensa, 317 7, 3, 1688| allo stesso modo di cui al can. 1686 se la sentenza debba 318 7, 3, 1693| grado proceda a norma del can. 1682, §2, osservato quanto 319 7, 3, 1694| osservi il disposto del can. 1673.~ 320 7, 3, 1696| di giustizia a norma del can. 1433.~ 321 7, 3, 1700| restando il disposto del can. 1681, il Vescovo affidi 322 7, 3, 1704| altro tribunale a norma del can. 1700, le osservazioni a 323 7, 3, 1705| caso il legale di cui al can. 1701, §2, può prendere 324 7, 4, 1718| dichiararla; 2) se ciò, atteso il can. 1341, sia conveniente; 325 7, 4, 1723| un avvocato a norma del can. 1481, §1, entro un termine 326 7, 4, 1729| dal delitto, a norma del can. 1596.~§2. L'intervento 327 7, 4, 1729| appello, salvo il disposto del can. 1730.~ 328 7, 4, 1731| intervenuta a norma del can. 1729.~ ~ 329 7, 5, 1733| del decreto a norma del can. 1734, né siano spirati 330 7, 5, 1735| pervenuta la domanda di cui ai can. 1734, l'autore del decreto 331 7, 5, 1736| anche la domanda di cui al can. 1734 produce lo stesso 332 7, 5, 1736| pervenuta la domanda di cui al can. 1734, non abbia deciso 333 7, 5, 1736| ricorso stesso a norma del can. 1737, §3, decida se la 334 7, 5, 1737| che nei casi di cui al can. 1734, §3, decorrono dal 335 7, 5, 1737| invece decorrono a norma del can. 1735.~§3. Anche nei casi 336 7, 5, 1737| sospensione fu decisa a norma del can. 1736, §2, il Superiore 337 7, 5, 1742| esservi la causa di cui al can. 1740, il Vescovo discuta 338 7, 5, 1742| osservi il disposto del can. 682, §2.~ 339 7, 5, 1745| stessi parroci, di cui al can. 1742, §1, se non se ne 340 7, 5, 1750| parroci scelti a norma del can. 1742, §1, valuti le ragioni 341 7, 5, 1752| applichino le disposizioni del can. 1747, attenendosi a principi


Copyright © Libreria Editrice Vaticana