La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
chierici 86
chierico 41
chiesa 498
chiese 71
chiesta 2
chiesto 1
chiuda 1
Frequenza    [«  »]
73 qualunque
72 forza
71 bene
71 chiese
71 cosa
71 esercizio
70 altrimenti
Codice di Diritto Canonico


IntraText - Concordanze
chiese
   Libro,  Parte, Can.
1 SacrD | devono intercorrere fra le chiese particolari e quella universale, 2 2, 1, 257| pronti a dedicarsi alle Chiese particolari in cui urgano 3 2, 1, 297| Ordinari del luogo nelle cui Chiese particolari la prelatura 4 2, 1, 317| al di fuori delle proprie chiese o delle proprie case; nelle 5 2, 2, 333| potestà ordinaria su tutte le Chiese particolari e i loro raggruppamenti; 6 2, 2, 333| che i Vescovi hanno sulle Chiese particolari affidate alla 7 2, 2, 334| per il bene di tutte le Chiese, secondo le norme determinate 8 2, 2, 357| il bene di tali diocesi e chiese mediante il consiglio e 9 2, 2, 357| disciplina o il servizio delle chiese.~§2. I Cardinali che si 10 2, 2, 360| bene e a servizio delle Chiese, è composta dalla Segreteria 11 2, 2, 362| suoi Legati sia presso le Chiese particolari nelle diverse 12 2, 2, 363| Romano Pontefice presso le Chiese particolari o anche presso 13 2, 2, 364| la Sede Apostolica e le Chiese particolari. Spetta perciò 14 2, 2, 364| condizioni in cui versano le Chiese particolari, nonché su tutto 15 2, 2, 364| Chiesa cattolica e le altre Chiese o comunità ecclesiali, anzi 16 2, 2, 366| pontificali, in tutte le chiese della sua legazione.~ 17 2, 2 | SEZIONE II~LE CHIESE PARTICOLARI E I LORO RAGGRUPPAMENTI ~ ~ 18 2, 2 | TITOLO I~LE CHIESE PARTICOLARI E L'AUTORITÀ 19 2, 2 | CAPITOLO I~ LE CHIESE PARTICOLARI ~ 20 2, 2, 368| Can. 368~Le Chiese particolari, nelle quali 21 2, 2, 372| territorio possono essere erette Chiese particolari distinte sulla 22 2, 2, 373| suprema autorità erigere Chiese particolari; queste, una 23 2, 2 | TITOLO II~I RAGGRUPPAMENTI DI CHIESE PARTICOLARI (Cann. 431 – 24 2, 2, 431| dei Vescovi diocesani, le Chiese particolari più vicine siano 25 2, 2, 431| singole diocesi e le altre Chiese particolari che esistono 26 2, 2, 433| dove sono più numerose le Chiese particolari, le province 27 2, 2, 436| funzioni sacre in tutte le chiese, come il Vescovo nella propria 28 2, 2, 439| plenario, cioè di tutte le Chiese particolari della medesima 29 2, 2, 440| provinciale per le diverse Chiese particolari della medesima 30 2, 2, 443| Vicari episcopali di tutte le Chiese particolari del territorio; 31 2, 2, 448| comprende i presuli di tutte le Chiese particolari della medesima 32 2, 2, 448| solamente i Vescovi di alcune Chiese particolari costituite in 33 2, 2, 448| territorio oppure i presuli di Chiese particolari esistenti in 34 2, 2 | STRUTTURA INTERNA DELLE CHIESE PARTICOLARI (Cann. 460 – 35 2, 2, 461| si celebri nelle singole Chiese particolari quando, a giudizio 36 2, 2, 463| alcuni ministri o membri di Chiese o comunità ecclesiali che 37 2, 2, 491| documenti degli archivi delle chiese cattedrali, collegiate, 38 2, 2, 491| parrocchiali e delle altre chiese che sono presenti nel suo 39 2, 2, 555| decoro e la pulizia delle chiese e della suppellettile sacra, 40 2, 2 | CAPITOLO VIII~ I RETTORI DELLE CHIESE E I CAPELLANI ~ 41 2, 2 | Articolo 1 - I rettori delle chiese ~ 42 2, 3, 683| o per mezzo di altri, le chiese e gli oratori cui accedono 43 3, 0, 756| congiuntamente nei riguardi di più Chiese insieme, a norma del diritto.~ 44 3, 0, 763| parola di Dio, non escluse le chiese e gli oratori degli istituti 45 3, 0, 765| ai religiosi nelle loro chiese o oratori si richiede la 46 3, 0, 778| curino che nelle proprie chiese, scuole o altre opere in 47 3, 0, 782| universale e di tutte le Chiese, abbiano una peculiare sollecitudine 48 3, 0, 786| Vangelo fino a quando le nuove Chiese non siano pienamente costituite, 49 3, 0, 827| Ordinario del luogo.~§4. Nelle chiese o negli oratori non si possono 50 4, 1, 844| infermi ai membri delle Chiese orientali, che non hanno 51 4, 1, 844| per i membri delle altre Chiese, le quali, a giudizio della 52 4, 1, 844| condizione delle predette Chiese orientali.~§4. Se vi sia 53 4, 1, 858| cumulativo già acquisito da altre chiese.~§2. Per comodità dei fedeli, 54 4, 1, 908| sacerdoti o i ministri delle Chiese o delle comunità ecclesiali, 55 4, 1, 934| Ordinario del luogo, nelle altre chiese, oratori o cappelle private.~§ 56 4, 1, 941| Can. 941 - §1. Nelle chiese e negli oratori a cui è 57 4, 1, 942| raccomanda che nelle stesse chiese e oratori ogni anno si compia 58 4, 1, 954| Can. 954 - Se in talune chiese o oratori vengono richieste 59 4, 1, 957| Messe, competono, nelle chiese del clero secolare, all' 60 4, 1, 957| Ordinario del luogo, nelle chiese degli istituti religiosi 61 4, 2, 1188| prassi di esporre nelle chiese le sacre immagini alla venerazione 62 4, 2, 1189| venerazione dei fedeli nelle chiese o negli oratori, qualora 63 4, 3, 1207| tuttavia la benedizione delle chiese è riservata al Vescovo diocesano; 64 4, 3 | CAPITOLO I~ LE CHIESE ~ 65 4, 3, 1215| presbiterale e i rettori delle chiese vicine, non giudica che 66 4, 3, 1216| costruire e nel restaurare le chiese, con il consiglio dei periti 67 4, 3, 1217| della sacra liturgia.~§2. Le chiese, particolarmente quelle 68 4, 3, 1242| seppelliscano cadaveri nelle chiese, eccetto che si tratti di 69 5, 0, 1255| e la Sede Apostolica, le Chiese particolari e tutte le altre 70 5, 0, 1266| Can. 1266 - In tutte le chiese ed oratori, anche se appartenenti 71 5, 0, 1309| oneri delle Messe in giorni, chiese o altari diversi da quelli


Copyright © Libreria Editrice Vaticana