La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
garanzie 1
gaudium 1
gazzetta 1
generale 70
generali 27
generalmente 1
generazione 1
Frequenza    [«  »]
71 esercizio
70 altrimenti
70 dalle
70 generale
70 insieme
70 ricevere
69 grado
Codice di Diritto Canonico


IntraText - Concordanze
generale
   Libro,  Parte, Can.
1 SacrD | atteso però il loro carattere generale, è inevitabile che la loro 2 1, 0, 30| validamente emanare il decreto generale, di cui al can. 29, a meno 3 1, 0, 53| peculiare, prevale su quello generale; se sono ugualmente peculiari 4 1, 0, 65| grazia negata dal Vicario generale o dal Vicario episcopale, 5 1, 0, 65| grazia negata dal Vicario generale o dal Vicario episcopale 6 1, 0, 65| diniego, al suo Vicario generale o al Vicario episcopale, 7 1, 0, 67| peculiare, prevale su quello generale.~§2. Se fossero ugualmente 8 1, 0, 134| potestà esecutiva ordinaria generale, vale a dire i Vicari generali 9 1, 0, 134| 2, esclusi il Vicario generale ed episcopale, se non per 10 2, 1, 225| sono tenuti all'obbligo generale e hanno il diritto di impegnarsi, 11 2, 1, 248| parallelamente ad una cultura generale rispondente alle necessità 12 2, 1, 264| tale tributo deve essere generale, proporzionato ai redditi 13 2, 2, 345| può riunirsi in assemblea generale ordinaria o straordinaria, 14 2, 2, 346| si riunisce in assemblea generale ordinaria è composto di 15 2, 2, 346| Vescovi, riunito in assemblea generale straordinaria per trattare 16 2, 2, 348| Vescovi ha una segreteria generale permanente presieduta dal 17 2, 2, 348| presieduta dal Segretario generale, nominato dal Romano Pontefice, 18 2, 2, 348| inizia la nuova assemblea generale.~§2. Vengono inoltre costituiti 19 2, 2, 396| l'ausiliare, o il Vicario generale o episcopale, o un altro 20 2, 2, 406| Vescovo diocesano Vicario generale; inoltre il Vescovo diocesano 21 2, 2, 409| cui godeva, come Vicario generale o come Vicario episcopale, 22 2, 2, 413| ausiliare o ad un Vicario generale o episcopale o ad un altro 23 2, 2, 417| viene compiuto dal Vicario generale o dal Vicario episcopale 24 2, 2, 417| diocesano o dal Vicario generale o episcopale finché non 25 2, 2, 418| ogni potestà del Vicario generale e del Vicario episcopale, 26 2, 2, 426| diritto riconosce al Vicario generale.~ 27 2, 2, 448| Episcopale, come regola generale, comprende i presuli di 28 2, 2, 451| permanente, della segreteria generale della Conferenza e anche 29 2, 2, 452| e designi il segretario generale, a norma degli statuti.~§ 30 2, 2, 458| Spetta alla segreteria generale: 1) stendere la relazione 31 2, 2, 462| può delegare il Vicario generale o il Vicario episcopale, 32 2, 2, 473| Moderatore di curia il Vicario generale oppure, se sono più di uno, 33 2, 2, 475| deve costituire il Vicario generale affinché, con la potestà 34 2, 2, 475| diocesi.~§2. Come regola generale, venga costituito un solo 35 2, 2, 475| costituito un solo Vicario generale, a meno che l'ampiezza della 36 2, 2, 476| seguenti, spetta al Vicario generale, o per una parte determinata 37 2, 2, 477| Can. 477 - §1. Il Vicario generale e il Vicario episcopale 38 2, 2, 477| costituzione.~§2. Quando il Vicario generale è assente o legittimamente 39 2, 2, 478| Can. 478 - §1. Il Vicario generale ed episcopale siano sacerdoti 40 2, 2, 478| 2. L'ufficio di Vicario generale ed episcopale non è compatibile 41 2, 2, 479| Can. 479 - §1. Al Vicario generale compete, in forza dell'ufficio, 42 2, 2, 479| riservato a sé o al Vicario generale, oppure che, a norma del 43 2, 2, 479| 3. Spettano al Vicario generale e al Vicario episcopale, 44 2, 2, 480| Can. 480 - Il Vicario generale e il Vicario episcopale 45 2, 2, 481| La potestà del Vicario generale e del Vicario episcopale 46 2, 2, 481| anche la potestà del Vicario generale e del Vicario episcopale, 47 2, 2, 493| riferimento alla gestione generale della diocesi e inoltre 48 2, 2, 518| Can. 518 - Come regola generale, la parrocchia sia territoriale, 49 2, 3, 616| 613, spetta al capitolo generale, a meno che le costituzioni 50 2, 3, 631| Can. 631 - §1. Il capitolo generale, che ha nell'istituto la 51 2, 3, 631| far pervenire al capitolo generale i propri desideri e proposte.~ 52 3, 0, 806| concernono l'ordinamento generale delle scuole cattoliche: 53 4, 1, 961| essere impartita in modo generale se non: 1) vi sia imminente 54 4, 1, 962| di ricevere l'assoluzione generale, vengano istruiti circa 55 4, 1, 962| al §1 e all'assoluzione generale, anche nel caso di pericolo 56 4, 1, 963| gravi mediante l'assoluzione generale, si accosti quanto prima, 57 4, 1, 963| ricevere un'altra assoluzione generale, a meno che non sopraggiunga 58 4, 1, 1049| impedimenti; tuttavia, la dispensa generale vale anche per quelli taciuti 59 4, 1, 1049| dispensa.~§3. La dispensa generale dalle irregolarità e dagli 60 4, 1, 1111| diaconi la facoltà anche generale di assistere ai matrimoni 61 4, 1, 1111| poi si tratta di delega generale, deve essere concessa per 62 4, 1, 1114| assiste in forza della delega generale.~ 63 6, 1 | PUNIZIONE DEI DELITTI IN GENERALE (Cann. 1311 – 1312)~ ~ 64 6, 1, 1327| 1326, sia con una norma generale, sia per i singoli delitti. 65 6, 1, 1359| espresse; la remissione generale poi toglie tutte le pene, 66 7, 1 | PARTE PRIMA~I GIUDIZI IN GENERALE (Cann. 1400 - 1403)~ ~ 67 7, 1, 1420| giudicare, distinto dal Vicario generale a meno che l'esiguità della 68 7, 3, 1691| i canoni sui giudizi in generale e sul giudizio contenzioso 69 7, 3, 1710| i canoni sui giudizi in generale e sul giudizio contenzioso 70 7, 4, 1728| i canoni sui giudizi in generale e sul giudizio contenzioso


Copyright © Libreria Editrice Vaticana