La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
ordinate 2
ordinati 4
ordinato 16
ordinazione 37
ordinazioni 1
ordine 91
ordinerà 1
Frequenza    [«  »]
37 forma
37 momento
37 negli
37 ordinazione
37 perciò
37 privilegio
37 punito
Codice di Diritto Canonico


IntraText - Concordanze
ordinazione
   Libro,  Parte, Can.
1 2, 1, 266| Uno diviene chierico con l'ordinazione diaconale e viene incardinato 2 2, 1, 266| di vita apostolica, con l'ordinazione diaconale viene incardinato 3 2, 1, 266| istituto secolare con l'ordinazione diaconale viene incardinato 4 2, 1, 276| nuovo titolo mediante l'ordinazione, sono dispensatori dei misteri 5 2, 1, 279| studi sacri anche dopo l'ordinazione sacerdotale e seguano la 6 2, 1, 279| essere programmate dopo l'ordinazione sacerdotale e inoltre, nei 7 2, 1, 290| Can. 290 - La sacra ordinazione, una volta validamente ricevuta, 8 2, 1, 290| l'invalidità della sacra ordinazione; 2) mediante la pena di 9 2, 2, 502| sacerdote più anziano di ordinazione nel collegio dei consultori.~§ 10 4, 1 | CELEBRAZIONE E MINISTRO DELL'ORDINAZIONE ~ 11 4, 1, 1010| Can. 1010 - L'ordinazione si celebri durante la Messa 12 4, 1, 1011| Can. 1011 - §1. L'ordinazione si celebri generalmente 13 4, 1, 1011| chiesa od oratorio.~§2. All'ordinazione debbono essere invitati 14 4, 1, 1012| 1012 - Ministro della sacra ordinazione è il Vescovo consacrato.~ 15 4, 1, 1016| proprio, relativamente all'ordinazione diaconale di coloro che 16 4, 1, 1016| dedicarsi; relativamente all'ordinazione presbiterale dei chierici 17 4, 1, 1019| per il presbiterato.~§2. L'ordinazione di tutti gli altri alunni 18 4, 1, 1022| dimissorie, non proceda all'ordinazione se non consti chiaramente 19 4, 1, 1024| Riceve validamente la sacra ordinazione esclusivamente il battezzato 20 4, 1 | 2 - Requisiti previi all'ordinazione ~ 21 4, 1, 1039| prima di procedere all'ordinazione, deve accertarsi che i candidati 22 4, 1, 1043| o al parroco, prima dell'ordinazione.~ 23 4, 1, 1052| Vescovo che conferisce l'ordinazione per diritto proprio, per 24 4, 1, 1052| Perché il Vescovo proceda all'ordinazione di un suddito altrui, è 25 4, 1 | CERTIFICATO DELL'AVVENUTA ORDINAZIONE ~ 26 4, 1, 1053| Can. 1053 - §1. Compiuta l'ordinazione, i nomi dei singoli ordinati 27 4, 1, 1053| il luogo e il giorno dell'ordinazione, siano annotati nell'apposito 28 4, 1, 1053| nella curia del luogo dell'ordinazione, e tutti i documenti delle 29 4, 1, 1053| certificato autentico dell'ordinazione ricevuta; essi, se sono 30 4, 1, 1053| Ordinario per l'annotazione dell'ordinazione nel libro speciale da conservarsi 31 4, 1, 1054| comunichi la notizia di ciascuna ordinazione celebrata al parroco del 32 6, 2, 1383| anno.~Chi poi ricevette l'ordinazione è per il fatto stesso sospeso 33 7, 1, 1425| sul vincolo della sacra ordinazione e sugli oneri ad essa annessi; 34 7, 1, 1432| della nullità della sacra ordinazione o della nullità o dello 35 7, 3 | DICHIARAZIONE DI NULLITÀ DELLA SACRA ORDINAZIONE (Cann. 1708 – 1712)~ ~ 36 7, 3, 1708| la validità della sacra ordinazione sia il chierico stesso, 37 7, 3, 1712| della nullità della sacra ordinazione, il chierico perde tutti


Copyright © Libreria Editrice Vaticana